I pronostici di Champions League di NN: martedì 4 dicembre 2012

Tornano i consigli per scommettere di NN, con i pronostici di oggi, 4 dicembre 2012, per l’ultimo turno dei gironi di Champions League. In campo stasera, alle ore 20:45, saranno impegnate ben 16 squadre, di cui una sola italiana: il Milan che ospita al San Siro i russi dello Zenit San Pietroburgo allenati da Spalletti. I primi verdetti di questa Champions League sono stati già emessi: Porto e PSG (gruppo A), Schalke e Arsenal (gruppo B), Malaga e Milan (gruppo C), e Dortmund e Real Madrid sono infatti tutte già qualificate agli ottavi di finale con un turno di anticipo. Restano in ballo le qualificazioni alla bistrattata Europa League ed alcuni primi posti in classifica. Vediamo quindi come poter pronosticare questa giornata di Champions League che ai più parrebbe inutile…

Dinamo Zagabria – Dinamo Kiev: Dinamo contro Dinamo sarà una partita utile…ma solo per chi pedala di notte! Se la squadra di Kiev è già certa della “retrocessione d’ufficio” in Europa League, la compagine croata è già eliminata da qualsiasi coppa ed è l’unica squadra di questa Champions (su 32) a non aver ancora mai segnato! All’andata, in Ucraina, la squadra di Kiev si impose con un secco 2-0 ed oggi è quasi escluso che perda, con la doppia chance x2 in lavagna  a quota 1.25. Sconsigliamo invece di puntare sugli ucraini che probabilmente adotteranno un massiccio turn-over, meglio dunque l’ipotesi di vedere meno di 4 goal in totale (quota 1.40).

Pari Saint Germain – Porto: Entrambe queste due squadre sono già qualificate agli ottavi, ma stasera al Parco dei Principi si giocano il primo posto nel girone A. All’andata il Porto vinse 1-0 con un goal all’83°, ma all’Estadio do Dragao i parigini non ebbero praticamente alcuna chance. La squadra di Zlatan Ibrahimovic parte oggi favorita, ma sabato scorso ha clamorosamente perso 2-1 a Nizza; anche il Porto ha perso 2-1 la sua ultima partita ufficiale (contro il Braga nella Taca de Liga), ma in campionato è reduce da ben 5 vittorie consecutive ed oggi vorrà certamente segnare almeno un goal a Parigi (ipotesi quotata a 1.35): da non escludere il pareggio (quota 3.30) che farebbe passare i portoghesi come primi del girone.

Montpellier – Schalke 04: La squadra francese, vincitrice dello scudetto soltanto pochi mesi fa, ha conquistato un solo punto in 5 gare di Champions League, da cui è ovviamente già eliminata. Lo Schalke è primo nel girone B ma potrebbe essere raggiunto dall’Arsenal e non può dunque permettersi di perdere in Francia (l’x2 è quotato a 1.25). Alla Veltins Arena di Gelsenkirchen, però, le aspirine tedesche si fecero raggiungere sul 2-2 al 90° ed è molto probabile una sorta di vendetta franco-tedesca, con il “2 fisso” in lavagna a quota 2.00.

Olympiakos – Arsenal: All’Emirates di Londra i Gunners stracciarono l’Olympiakos (3-1) in una partita a senso unico. stasera, però, si gioca sul Pireo… I padroni di casa sono già certi del 3° posto nel girone e del conseguente “declassamento” in Europa League, ma vorranno onorare l’ultima apparizione in Champions davanti al caloroso pubblico di Atene ed oggi puntiamo su di loro, perchè segnino almeno una rete (quota 1.30). L’Arsenal, in fondo, nemmeno vincendo sarebbe certo di qualificarsi come 1° nel girone e soltanto sabato scorso ha perso in casa contro lo Swansea (0-2). La compagine greca è invece reduce da ben 8 vittorie consecutive allo stadio Giorgios Karaiskakis e per la “nona sinfonia” la quota è ottima: 2.80.

Malaga – Anderlecht: Alla Rosaleda un Malaga in piena crisi ospiterà l’Anderlecht reduce da ben 5 vittorie consecutive nel campionato belga. I padroni di casa sono già aritmeticamente primi nel girone C, ma nelle loro ultime 8 partite ufficiali hanno vinto soltanto una volta, incassando la 4° sconfitta proprio sabato scorso sul campo del Getafe (1-0). Titolari o riserve non ha molta importanza: la squadra di Pellegrini ha perso lo smalto mentre l’Anderlecht sogna l’Europa League e stasera conviene dunque provare una succulenta doppia chance, con l’ x2 a quota 1.70. Partita strana, comunque, quasi sospetta: il miglior consiglio resta di non giocarla affatto!

Milan – Zenit San Pietroburgo: Al San Siro il diavolo rossonero, già matematicamente 2° nel girone C, ospiterà uno Zenit…letteralmente indiavolato. Dopo aver speso centinaia di milioni di euro nella campagna acquisti, la squadra di Spalletti è soltanto 3°, sia nel campionato russo che nel girone di Champions League. I russi lotteranno nella speranza di raggiungere almeno l’Europa League ma a Milano non avranno certo vita facile. All’andata, in Russia, finì con uno scoppiettante 2-3 per i rossoneri ed oggi ci aspettiamo di vedere almeno due reti (quota 1.25). Infine come non puntare sul Milan al San Siro a quota 2.45? Siamo italiani, non possiamo non farlo!

Borussia Dortmund – Manchester City: Se in Inghilterra la squadra di Mancini non andò oltre il pareggio (1-1), come potrebbe battere i gialli di Dortmund stasera? Certo, il Borussia è già qualificato e primo nel girone D, ma finora in Champions League non ha mai perso (3 vittorie e 2 sconfitte). I Citizens, già fuori dalla Champions, potrebbero non accedere all’Europa League persino vincendo in Germania…ma siamo sicuri che ci tengano alla vecchia Coppa Uefa? Noi per niente e giochiamo la doppia chance 1x a quota 1.30, consigliando ai più temerari l’1 fisso, in lavagna a 2.05.

Real Madrid – Ajax: Chiusura in bellezza al Santiago Bernabeu, dove stasera si attendo i lancieri olandesi. All’andata, ad Amsterdam, i Galakticos si fumarono l’Ajax (1-4) grazie ad una fantastica tripletta di Cristiano Ronaldo. La quota della vittoria del Real Madrid in casa (1.30) è ovviamente ridicola, ma preferiamo l’ipotesi di vedere almeno 3 reti (quota 1.40), stasera al Bernabeu. Il Real Madrid è aritmeticamente secondo nel girone, mentre l’Ajax spera ancora nell’Europa League: l’x2 è davvero troppo rischioso (quota 3.40) ma i lancieri potrebbero almeno segnare un goal a Casillas (quota 1.60).

Ricapitolando componiamo tre schedine per questo martedì di Champions League: una con 7 partite (A) e due “quaterne” più azzardate (B e C). Con 10€ si possono vincere 60€ (A): D.Zagabria – D,Kiev x2, PSG – Porto segna Porto, Montpellier – Schalke x2, Olympiakos – Arsenal segna Olympiakos, Milan – Zenit over 1,5, Dortmund – Man.City 1x, R.Madrid – Ajax over 2,5. Con 5€ si possono vincere 70€ (B): D.Zagabria – D.Kiev under 3,5, PSG – Porto x, Montpellier – Schalke 2, Olympiakos – Arsenal 1. Con 5€ si possono vincere 130€ (C): Malaga – Anderlecht x2, Milan – Zenit 1, Dortmund – Man.City 1, R.Madrid – Ajax segna Ajax.