Ultima rata dell’Imu il 17 dicembre

Gli Italiani, il 17 dicembre  dovranno pagare l’ultima rata dell’Imu. Visto il forte impatto dell’Imposta,  il sito Casa.it  ha voluto sondare come l’introduzione dell’Imu che ha sostituito l’Ici, abbia colpito ed investito sulle scelte degli italiani, per la seconda casa, realizzando un’indagine. Proprio questa indagine si è concentrata su due filoni differenti: il primo dedicato ai proprietari di seconda casa e il secondo dedicato a chi non la possiede. Un’imposta che grava sui proprietari di immobili per oltre 18 Miliardi di Euro, di cui quasi 15 solo sui proprietari di seconde case.

Le abitudini- La domanda posta ai proprietari di seconda casa è stata se, a causa dell’Imu, hanno modificato le loro abitudini di utilizzo dell’immobile. Tra i possessori di un immobile nello stesso luogo di residenza, il 31,8% dichiara di essere intenzionato a vendere la sua seconda casa proprio a causa dell’introduzione dell’Imposta.  Gli altri intervistati che hanno deciso, in seguito dell’introduzione dell’Imu, di dare in affitto la loro seconda casa, si dividono fra: chi ha deciso di rinunciare a godere dell’immobile per affittarlo tutto l’anno  e chi ha deciso di affittare l’immobile per le porzioni di anno in cui non lo utilizza.  È ben del 48,8% il totale dei proprietari di seconde case che hanno deciso di cambiarne l’utilizzo. Una percentuale questa che, da sola, illustra quanto questa imposta abbia avuto un impatto sulla vita degli Italiani.

L’intenzione- Fra chi non possiede una seconda casa, il 20% degli intervistati si è dichiarato intenzionato ad acquistarne una nel prossimo anno. Il 43.1% lo farà a scopo d’investimento, perché reputa questo particolare periodo, favorevole ad un investimento “nel mattone” che precede una rivalutazione dei prezzi degli immobili. In conclusione  il 41% degli intervistati, che hanno in previsione di acquistare una seconda casa nel prossimo anno, sono intenzionati a farlo nel loro luogo di residenza, e il 44% è concentrato, in  prevalenza al sud d’Italia, con l’intenzione di affittare l’immobile appena acquistato.