Calciomercato Inter, Stramaccioni vuole Lulic: il bosniaco obiettivo per gennaio

Senad Lulic piace moltissimo a Stramaccioni, l’Inter potrebbe accelerare e chiedere a Lotito il forte laterale per il mercato di riparazione.

Secondo quanto riporta il sito sportivo bosniaco ‘Sc-sport’ il 26enne vale almeno 15 milioni di euro, anche se trattare con il presidente laziale non è mai semplice. A questo va aggiunto che i nerazzurri, qualche anno fa, hanno strappato a parametro zero alla Lazio Pandev e ora, secondo quello che crede Lotito, si apprestano a fare il bis con Diakitè, come già scritto nella giornata di ieri.

Si sta comunque parlando di un giocatore dal valore assoluto, molto forte nella fase di spinta, meno quando si tratta di difendere: per questo molto speso con la società capitolina viene schierato come centrocampista esterno. Negli ultimi tempi c’è anche da considerare che il calciatore non sembra essere un titolare inamovibile: con i giusti stimoli insomma, si potrebbe aprire un varco per una trattativa. La Lazio ha pagato Lulic solamente tre milioni di euro, quindi venderlo per oltre dieci milioni vorrebbe dire aver messo in atto una bella plusvalenza.

Certo non sarebbe il massimo per Tare cedere un bel giocatore a una diretta concorrente per la Champions, ma del resto in casa biancoceleste non sarebbe la prima volta che si manca l’ultimo passo per diventare veramente competitivi.