Calciomercato Lazio, in vista lo scambio Zarate-Immobile con il Genoa?

Mauro Zarate è ormai un corpo estraneo in casa Lazio. Claudio Lotito ed Enrico Preziosi non sono nuovi a scambi di mercato. Il Genoa per uscire dalla paludosa situazione di classifica in cui si trova avrebbe bisogno di un giocatore estroso più di una prima punta, visto che in rosa in quel ruolo ha già Marco Borriello.

Queste sono le tre considerazioni che vanno fatte per tentare di analizzare e dare un’opinione sulla possibile operazione di mercato. Ovviamente si tratterebbe di uno scambio di prestiti, magari con diritto di riscatto, opzione che farebbe più gola alla Lazio che non al Genoa, visto almeno l’attuale rendimento dei due calciatori.

Zarate a 25 anni sembra aver completamente perso il suo interesse per Roma e per i biancocelesti, quindi una città come Genova potrebbe essere l’ideale per tentare di risolgere, un pò come avvenuto per Cassano, per fare un esempio. I rapporti tra i club sono ottimi ed entrambi potrebbero beneficiare di questo, per ora ipotetico, scambio. Alla Lazio serve molto un vice Klose e Ciro Immobile sarebbe veramente l’ideale: classe 1990, senso del gol, buon fisico e piedi non sgarbati. Sicuramente la Lazio avrebbe un giocatore pronto, non da rigenerare, l’operazione avrebbe un più alto grado di riuscita: Preziosi dal canto suo può sperare sulla voglia di rivalsa dell’argentino, se questo per lui è abbastanza, è possibile che si vada a dama.