Iris 6 dicembre: stasera ci strappiamo il cuore con “Il dottor Zivago”

La proposta di Iris per la prima serata di giovedì 6 dicembre 2012 è una storia di amore, tradimento, passione e il dramma della Rivoluzione d’Ottobre che fanno da sfondo alla trasposizione cinematografica del capo lavoro di Boris Pasternak diretto da David Lean, “Il dottor Živago”. Quando l’opera uscì nelle sale, nel 1966, ottenne un enorme successo di critica e pubblico nonché una pioggia di premi fra i quali cinque Oscar, cinque Golden Globe, tre David di Donatello e un Grammy. Tutt’ora, “Il dottor Živago” è una pietra miliare della cinematografia internazionale ed ha il merito di aver fatto conoscere al grande pubblico un classico della Letteratura che per lungo tempo, in Unione Sovietica, ha incontrato una forte opposizione politica.

La prima stampa de “Il dottor Živago”, unico romanzo scritto da Pasternark, infatti, è stata pubblicata in anteprima mondiale in Italia nel 1957 ad opera della lungimirante e coraggiosa azione di Giangiacomo Feltrinelli. Per l’opposizione del governo Chruš??v, all’autore fu addirittura impedito di ritirare il Nobel per la Letteratura. In Russia, “Il dottor Živago” è stato pubblicato nel 1988 – 31 anni dopo l’edizione italiana e 23 anni dopo l’uscita del film di Lean – solo in seguito al la politica di ricostruzione economica, culturale e politico-legislativa di Michail Gorba?ëv. Protagonista del kolossal è Omar Sharif, nei panni del medico e poeta Yurij Andrèevic Živago, diviso dall’amore per due donne: quello per la moglie Tonja (Geraldine Chaplin) e quello per l’amante Lara Antipov (Julie Frances Christie).