Massimo Boldi vs I Cesaroni: è una copia della mia fiction

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:42

Massimo Boldi si scaglia contro I Cesaroni, la fiction rpodotta da Publispei ed in onda ogni venerdì su Canale 5. Tra un po’ lo vedremo in televisione su Canale 5 nel telepanettone “Natale a 4 zampe”, che racconta l’amore per gli animali. Per pubblicizzare il film che lo vede protagonista l’attore ha rilasciato un’intervista al settimanale Chi, dove ha attaccato la fiction de I Cesaroni, asserendo che tale serie tv è ispirata alla sua fiction “Un ciclone in famiglia”. “I Cesaroni sono completamente ispirati alla mia serie Un ciclone in famiglia“, dichiara Massimo Boldi sul giornale diretto da Alfonso Signorini. “Dicono di aver preso un format dalla Spagna. Ma cosa ci sarebbe di spagnolo in una serie tv dove si parla romano ed è dove tutto si svolge alla Garbatella?”, aggiunge poi. Ed ancora: “I Cesaroni sono nati dall’idea di famiglia allargata: un modo in più per sottolineare quei problemi che nelle famiglie “normali” non esistono. Mentre la serie spagnola ha ispirato un’altra fiction televisiva sempre con Claudio Amendola, cioè Tutti per Bruno”.

Su Chi Massimo Boldi torna a parlare del suo desiderio di fare un nuovo cinepanettone con Christian De Sica. L’attore afferma che in passato quando i due formavano una coppia professionale facevano grandi incassi, che potrebbero rifare se tornassero a lavorare insieme. “Da quando non faccio più i cinepanettoni con Christian De Sica e De Laurentiis ci abbiamo perso tutti… Molti mi chiedono ancora perché non torno a lavorare insieme a Christian De Sica? Secondo me potremmo fare un grande successo“.

 

 

 

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!