Quarto Grado anticipazioni 7 dicembre- Novità sul caso Scazzi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:01

Grande attenzione agli sviluppi  del caso Scazzi nella nuova puntata di Quarto Grado, in onda venerdì 7 dicembre in prima serata su Rete 4. Ad appena un giorno fa risalgono le dichiarazioni di Michele Misseri nell’aula della Corte d’Assise di Taranto: “Ho ucciso io Sarah”- è l’autoaccusa dell’uomo di Avetrana, che ancora una volta ha tentato di discolpare la figlia Sabrina, al momento detenuta nel carcere di Taranto. A rendere stavolta ancora più intricata la vicenda, il comportamento del contadino, “scaricato” dall’avvocato difensore Armando Amendolito durante la deposizione in aula. Pare infatti che le dichiarazioni del Misseri non corrispondessero a quanto concordato con l’avvocato prima del processo.

Ritorna il caso dell’omicidio della piccola Yara Gambirasio: dall’autopsia sul corpo della giovane ginnasta di Brembate sono infatti emersi particolari inediti, che potrebbero portare gli inquirenti sulla giusta pista alla scoperta dell’assassino. Quarto Grado si occuperà poi degli aggiornamenti sulla scomparsa di Mariella Cimò, alla luce del recente arresto del marito Salvatore Di Grazia. Infine Salvo Sottile torna d esplorare anche sul caso di Angela Celentano: al momento gli inquirenti stanno seguendo la pista messicana, sulle tracce di Celeste Ruiz, la sedicente Angela che per mesi ha mantenuto i contatti con la famiglia Celentano, per poi scomparire nel nulla…