Washington: oggi si festeggia la legalizzazione della marijuana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:16

Alla mezzanotte di oggi, 6 dicembre, è diventato legale possedere un’oncia di marijuana (28 grammi) a Washington. Oggi diventa così il giorno della marijuana nel primo stato americano in cui la cannabis è diventata legale per i maggiori di 21 anni. Nel novembre 2012 lo stato di Washington è stato il primo a depenalizzare il possesso della cannabis, un mese dopo è entrata in vigore la norma, scatenando la gioia dei sostenitori della misura, corsi in strada a festeggiare.

Sotto lo Space Needle di Seattle, sono iniziati i festeggiamenti per la nuova normativa: un grande flash mob consistente nell’accensione collettiva di bong e spinelli. Il procuratore cittadino ha  avvertito i cittadini di Washington che il fumo di marijuana nei luoghi pubblici rimarrà soggetto a multe. Si teme ora un conflitto tra autorità centrale e locale: cosa ne penserà l’amministrazione Obama di questa misura? In California, dove la cannabis è legale a scopo terapeutico, la polizia federale ha chiuso molti negozi che vendevano marijuana per uso personale.

Anche in  Colorado, il governatore Hickenlooper firmerà la nuova legge sulla legalizzazione della marijuana entro l’inizio del nuovo anno. Sia lo stato di Washington che il Colorado hanno approvato la legalizzazione della cannabis a grande maggioranza, scatenando tentativi di emulazione anche in altre regioni americane. Sembrerebbe che ormai sia solo questione di tempo perché la legalizzazione si diffonda in molti stati.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!