Caso Sneijder: avvocato hot per Wes e Yolanthe si ingelosisce (FOTO)

Ormai sul caso Sneijder hanno messo un po’ tutti il becco, anche chi non ci aspetterebbe. È senz’altro il caso della modella Dioni Tabbers. Ma anche Luis Figo ne ha parlato. Ex ala destra nerazzurra, ora dirigente dell’Inter, ha commentato la richiesta di spalmare l’ingaggio fatta dalla società al giocatore: “Chi è che si spalma davvero l’ingaggio? Tutti dicono che bisogna usare il buon senso, ma pochi lo fanno. Ci sono pochi esempi nel calcio, mi metto anche dalla parte del giocatore e capisco che è difficile. La società ha i suoi obiettivi e credo sia una cosa da risolvere all’interno. Spero che il caso finisca bene, anche se non penso che questo possa influire sul rendimento della squadra”. Anche Lele Oriali è tornato a parlare di Inter in merito al caso Sneijder: “Moratti è l’unica persona in grado di poter ricucire questa situazione”, ha detto l’ex dirigente nerazzurro a Mediaset, “sempre se ci sarà la voglia e la pazienza da parte dell’olandese di incontrarlo”. Insomma questa situazione sembra danneggiare tutti, in primis il giocatore che inizia a dare palesi segni di frustrazione.

Vice Milito? No grazie – Se non c’è l’acquirente, comunque, sembra esserci un prezzo per il gioiellino olandese. La richiesta dei nerazzurri per la cessione dell’olandese è di 15 milioni di euro, niente di più, niente di meno. Ma Wes ha dichiarato più e più volte di non aver intenzione di andare via da Milano. D’altronde l’Inter potrebbe non aver bisogno di tutti questi soldi nell’immediato, o così ci vuol far credere Livaja che con la sua doppietta si candida come vice Milito, annullando forse le voci che volevano l’Inter alla ricerca disperata di un attaccante. “Io vice Milito? Speriamo di sì”, risponde alle avances dei giornalisti il trascinatore dei nerazzurri nella serata surreale di Europa League.

Difesa hot – Stramaccioni continua a dire di non avere problemi con il giocatore e, a quanto pare, sembra proprio che i problemi vengano dalla dirigenza e siano di carattere puramente economico. Anche la connazionale Dioni Tabbers si è schierata dalla parte di Wes. La modella, acclamata da mezzo mondo come la nuova Sophia Loren, ha posato per alcune tra le più importanti riviste di moda e ha la passione del calcio, in particolare per Wesley Sneijder. Che cosa ne pensarà la bellissima Yolanthe?

Foto dal web.