I pronostici di NN di oggi, venerdì 7 dicembre 2012

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:55

Dopo l’esaltante “tre-giorni” di coppe, tornano i pronostici di NN anche per questo venerdì sera, 7 dicembre 2012. Lo scarno palinsesto odierno offre comunque buoni spunti per gli appassionati del calcio e delle scommesse: si gioca infatti in tutta Europa, da Amburgo a Tolosa, passando per Liegi, Almelo e Barcellona; infine, per concludere in bellezza, torniamo nello Stivale per l’anticipo della 18° giornata di Serie B, il super-derby emiliano tra la capolista Sassuolo ed un Cesena in ottima forma. Jupiler League belga, Eredivisie olandese, Ligue 1 francese, Liga spagnola, Bundesliga tedesca e Serie B italiana: chi l’ha detto che di venerdì non si gioca?!

Amburgo – Hoffenheim: L’Interrail di oggi parte dalla Bundesliga tedesca, dove nella gelida Amburgo è atteso il modesto Hoffenheim. I padroni di casa, oggi favoriti per i bookmakers, hanno perso soltanto una delle loro ultime cinque partite. L’Hoffenheim è invece reduce da quattro sconfitte consecutive e, se in trasferta ha vinto una sola volta in questo campionato (su 7 tentativi), ad Amburgo ha segnato un solo goal negli ultimi quattro precedenti, incassando ben tre sconfitte. La vittoria dell’Amburgo è dunque nell’aria, con il segno 1 in lavagna a quota 2.00: per l’ 1x si scende invece ad un misero 1.25.

Heracles – Utrecht: Ci spostiamo a Est, direzione Olanda, fino all’ignota Almelo, dov’è atteso l’Utrecht. Paesi Bassi dunque, come basse sono le quote degli “over”…in un campionato (la Eredivisie) dove si segna più che nelle partite di calcetto in parrocchia. L’Heracles può vantare il terzo miglior attacco del campionato olandese e negli impegni casalinghi segna in media 3 goal a partita; la difesa, tuttavia, è tra le peggiori in Olanda ed ha già incassato la bellezza di 30 reti in sole 15 partite. L’Utrecht ha invece perso le sue ultime due trasferte ed oggi cerca dunque riscatto: se l’ipotesi che entrambe le squadre riescano a segnare è miseramente quotata a 1.35, per vedere almeno 4 reti (over 3,5) si sale fino a 1.95.

Standard Liegi – Charleroi: Senza Baston(i) tra le ruote, pedaliamo fino a Liegi, nella Jupiler belga. Lo Stade Maurice Dufrasne è un vero e proprio fortino e lo Standard ha infatti vinto le sue ultime quattro partite casalinghe. Lo Charleroi è invece 13° in classifica (su 16 squadre) e nelle ultime tre trasferte ha segnato soltanto un goal, ottenendo la miseria di un punto. Soltanto quattro mesi fa, inoltre, lo Standard Liegi si impose con un rocambolesco 2-6 proprio a Charleroi: ecco perchè la sua vittoria (segno 1) è oggi quotata a 1.35 mentre per l’over si sale di poco (quota 1.55).

Tolosa – Bastia: Scendiamo quindi in Francia, dove il Bastia sarà ospite a Tolosa nell’anticipo della 16° giornata di Ligue1. I padroni di casa sono attualmente all’ottavo posto in classifica, ma vivono un periodo di involuzione che li ha visti perdere ben quattro volte negli ultimi cinque impegni ufficiali. Il Bastia, d’altra parte, non se la passa certo meglio ed è riuscito a segnare soltanto in una delle sue ultime 4 uscite. Quando entrambe le squadre sono in crisi (e questo pare il caso giusto), il fattore-campo assume spesso un ruolo decisivo: la vittoria interna è così quotata ad 1.60 ed appare ancora più possibile se si pensa che il Lione, capolista in Francia, ha perso 3-0 a Tolosa soltanto due settimane fa e che il Bastia ha vinto la sua unica trasferta (su 8) quasi 4 mesi fa! Infine bisogna sottolineare la strana quota per il segno “under”: a 1.95 andrebbe sempre giocato…nel campionato più stitico d’Europa!

Espanyol – Sevilla: Inerpicandoci sui Pirenei, giungiamo quindi a Barcellona, dove l’Espanyol cerca una pronta vendetta sugli ospiti andalusi: il Siviglia, infatti, ha espugnato l’Estadi Cornellà-El Prat soltanto la settimana scorsa, battendo per 0-3 l’Espanyol in Copa del Rey. I padroni di casa, tuttavia, sono ultimi nella Liga spagnola, non segnano da oltre 270 minuti, hanno conquistato un solo punto nelle loro ultime 5 gare e (come se non bastasse) possono “vantare” il peggior rendimento casalingo di tutta la Spagna. Il Siviglia ci ha già deluso lunedì scorso in casa con il Valladolid (1-2) ed essendo reduce da due sconfitte consecutive vorrà certamente interrompere il digiuno sul campo del fanalino di coda della Liga: se il “2 fisso” (quotato a 2.50) vi sembra comunque azzardato, la doppia chance x2 (quota 1.40) è quasi inevitabile.

Sassuolo – Modena: Dopo un lungo peregrinare è l’ora di tornare a casa, per gustare un buon piatto italiano, magari tortellini… Stasera nell’anticipo della 18° giornata della Serie B italiana si affronteranno Sassuolo e Cesena per un derby che promette scintille: Sassuolo è infatti una città della provincia di Modena e potete solo immaginare quale atmosfera si respiri oggi in Emilia. Entrambe le squadre romagnole coltivano il sogno della promozione in Serie A e se il Sassuolo è meritatamente capolista, il Modena (7°) sarebbe addirittura 4° nella classifica cadetta senza i 2 punti di penalizzazione. I padroni di casa hanno il secondo miglior attacco (32 goal fatti) e la miglior difesa (11 goal subiti) di tutta la Serie B; in casa, inoltre, non hanno ancora mai perso e sono per questo favoriti a quota 1.75. Il derby, tuttavia, fa sempre storia a sé e la doppia chance (1x) sarebbe dunque preferibile (a quota 1.15).

Ricapitolando il tutto, andiamo a comporre (come di consueto)  le nostre due schedine quotidiane: una facile (A) ed una più rischiosa (B). Con 10€ si possono vincere 60€ (A): Amburgo-Hoffenheim 1x, St.Liegi-Charleroi 1, Heracles-Utrecht goal-goal, Tolosa-Bastia 1, Espanyol-Siviglia x2, Sassuolo-Modena 1xCon 2€ si possono vincere 100€ (B): Amburgo-Hoffenheim 1, St.Liegi-Charleroi over 2,5, Heracles-Utrecht over 3,5, Tolosa-Bastia under 2,5, Espanyol-Siviglia 2, Sassuolo-Modena 1.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!