Probabili formazioni Sampdoria-Udinese: Icardi c’è, Benatia ko

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:02

Ferrara può contare su Icardi, Guidolin deve rinunciare a Benatia: sono queste le principali novità relative alle probabili formazioni di Sampdoria-Udinese, in programma lunedì a Marassi. Reduci dal bel 2-2 sul campo della Fiorentina, i blucerchiati affrontano i friulani con l’obiettivo di dare continuità ai recenti risultati positivi. Dopo l’incredibile striscia di sette ko consecutivi, nelle ultime tre gare la Samp ha raccolto due vittorie e un pari: lunedì servono altri punti per dire definitivamente addio alla zona calda, distante ormai cinque lunghezze. L’Udinese, però, è avversaria da prendere con le molle. Al di là della pesante sconfitta di dieci giorni fa contro la Lazio, nelle ultime otto partite di campionato Di Natale e soci hanno sempre fatto punti: dopo il poker rifilato al Cagliari domenica scorsa, Guidolin vuole fare risultato anche a Genova. Fischio d’inizio lunedì alle ore 19, stadio Ferraris di Genova. Diretta tv su Sky SuperCalcio e Sky Calcio 2.

Sampdoria – Qualche dubbio di formazione per Ciro Ferrara, che deve far fronte alle squalifiche di Mustafi e Krsticic. In difesa, sull’out di sinistra, rientrerà Costa: Berardi, che dovrebbe spostarsi sulla corsia di destra, ieri ha subìto un colpo al collo del piede ed è in dubbio (De Silvestri è in preallarme). Rispetto alla sfida di Firenze, il tecnico doriano potrebbe lasciar fuori Maresca, consegnando le chiavi del centrocampo a Tissone ed inserendo Munari in mediana: sulla fascia destra è pronto Estigarribia, in vantaggio su Soriano. Là davanti ci sarà regolarmente Icardi, che ha smaltito la botta subita domenica sera. Questa la probabile formazione (4-5-1): Romero; Berardi, Gastaldello, Rossini, Costa; Estigarribia, Munari, Tissone, Obiang, Poli; Icardi. A disposizione: Da Costa, Berni, De Silvestri, Castellini, Poulsen, Renan, Maresca, Juan Antonio, Pozzi, Soriano. All. Ferrara. Squalificati: Krsticic (1), Mustafi (1). Indisponibili: Maxi Lopez, Eder.

Udinese – Una notizia buona e una cattiva per Guidolin. Quella positiva è relativa a Basta, pronto a riprendere il proprio posto sulla corsia di destra grazie all’utilizzo di una maschera protettiva; quella negativa riguarda Benatia, che ieri sera ha subìto una ricaduta del problema muscolare alla coscia destra: in difesa, accanto a Danilo e Angella, sarà confermato Heurtaux. In mezzo al campo, con Allan e Pereyra, dovrebbe esserci Pinzi, che si allena in gruppo da qualche giorno e sembra pronto a partire dal 1′: Badu è destinato a tornare in panchina. Nessuna novità in avanti: come contro il Cagliari, Di Natale sarà supportato da Fabbrini. Questa la probabile formazione (3-5-1-1): Brkic; Heurtaux, Danilo, Angella; Basta, Pinzi, Allan, Pereyra, Pasquale; Fabbrini; Di Natale. A disposizione: Padelli, Pawlowski, Coda, Faraoni, Badu, Willians, Ranegie, Lazzari, Armero, Zielinski, Maicosuel, Barreto. All. Guidolin. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Domizzi, Muriel, Benatia.

photo credit: Federico Coppola via photopin cc