Anne Hathaway divina sul red carpet de “Les Miserables”

Un red carpet divino per Anne Hathaway, in occasione della premiere londinese del film “Les Miserables”. La bella attrice è finalmente tornata in forma, dopo essere stata “costretta” dal ruolo di Fantine a perdere ben 11 chili: la Hathaway interpreta infatti nel capolavoro di Tom Hooper una donna ammalata di tubercolosi e devastata dalla miseria e dagli stenti. Un’interpretazione che le ha segnato la vita, non soltanto per la perdita di peso e la rasatura dei capelli, ma anche per lo stato di “deprivazione fisica ed emotiva”, vissuto dall’attrice durante le riprese. Eppure la Hathaway definisce Fantine il “ruolo della vita”, mentre in molti scommettono che le regalerà l’ambita statuetta agli Oscar 2013 come “Miglior attrice non protagonista”. Appena dieci minuti la presenza della Hathaway sul set, ma di grande effetto nell’interpretazione del brano “I dreamed a dream”.

Una vera gioia per i fans ritrovarla più bella che mai sul tappeto rosso del Leicester Square di Londra. La giovane attrice ha sfilato con un meraviglioso abito bianco satin Givenchy, arricchito di strass e perle. La schiena completamente nuda non l’ha risparmiata dal gelo londinese, tanto che la Hathaway sarebbe stata costretta a coprirsi nel bel mezzo della parata con guanti e cappotto. Resiste invece il taglio corto alla maschiaccio, che rende la sua figura ancora più matura rispetto a quella della giovane e sbadata stagista ne “Il diavolo veste Prada”, il film che ha fatto da apripista alla sua brillante carriera…
photo credit: Horustr4n via photopin cc