Calciomercato Juventus: il futuro si chiama Obiang

Non c’è solo la ricerca di un grande attaccante a impegnare la giornata degli uomini-mercato della Juventus, i quali vorrebbero ringiovanire ulteriormente il centrocampo.

Secondo quanto riportato da TuttoSport, Obiang, centrocampista della Sampdoria, piace molto alla Juventus e viene spiato spesso dagli osservatori bianconeri. Secondo quanto riportato dal quotidiano torinese la dirigenza bianconera avrebbe avviato una trattativa con la Sampdoria, che comprenderebbe il giovane Marrone e l’attaccante Richmond Boakye.

I dirigenti pensano a lui come l’erede, se non si riuscirà a prendere Verratti, di Pirlo. Ed in effetti lo spagnolo è il classico regista: giocatore che imposta il gioco. Ma non c’è fretta visto che il centrocampista azzurro, ex milanista, ha il contratto in scadenza del giugno del 2013.

Al giovane ma già fortissimo centrocampista spagnolo classe 1992, sono arrivate importanti conferme sulle probabilità che il giocatore blucerchiato possa approdare nella Torino bianconera.

Intervenuto ai microfoni della trasmissione “La città nel pallone”, in onda sui 99.8 di RadioIes, l’ex giocatore del Catania di Montella, oggi alla Sampdoria, Maxi Lopez, ha espresso un suo giudizio proprio su Obiang: “Ha una prospettiva molto importante: tra un anno comincerà a dare dei buoni segni e penso che farà una carriera importante”.

Non si parla spesso di questo calciatore, nonostante il fatto che importanti squadre (Juventus e Psg su tutte) abbiano già effettuato dei sondaggi per capire se sia possibile portarlo alla propria corte.
Classe ’92, di origine equatoguineana, è approdato alla Samp nel 2010, dopo essere cresciuto nelle giovanili dell’Altetico Madrid.
Nonostante avesse soltanto 18 anni, riesci’ ad accumulare subito 4 presenze in serie A e 1 in Europa League.

Ma è l’anno scorso, in serie B, che riesce ad affermarsi non solo come titolare nel centrocampo blucerchiato, ma anche come uno dei migliori giovani dell’intero campionato cadetto.