Maltempo: Italia nella morsa del gelo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:23

Il maltempo domina in gran parte delle regioni italiane. Da Nord a Sud, passando per alcune zoni centrali, protagonista di questa giornata festiva è stato il gelo e la neve. Le temperature registrate nelle ultime ore sono molto basse rispetto alle medie stagionali.

Cala il termometro delle temperature – Nella notte si sono registrate punte di meno 5 a Milano e Bolzano, meno 6 a Parma, meno 7 a Piacenza e meno 18 a Pian Rosà in Val d’Aosta. Anche sui rilievi della Liguria la colonnina è scesa molto, arrivando a meno 11. La neve è caduta nella Pianura Padana, fino in Emilia Romagna e nella zona di Ferrara; neve anche nel triestino.

Neve e gelo in molte zone del centro e sud Italia – Il grande freddo, intanto si sta spostando lentamente verso il centro-sud della nostra penisola. Saranno imbiancate alcune delle maggiori città centro-meridionali, tra cui Potenza, Avellino e Benevento, mentre copiose precipitazioni di pioggia mista a neve sono previste su Ancona, Termoli, Matera e Pescara.

Nuova ondata di maltempo – La nuova ondata di maltempo, denominata ‘Karin’, si andrà concentrando sulle regioni centro meridionali con la neve che cadrà a quote sempre più basse sui rilievi sino a raggiungere le coste di Abruzzo e Marche.??Neve sin verso la bassa collina attesa su Molise, Campania, Puglia e Basilicata. Molti saranno i disagi provocati alla viabilità, tanto che la Protezione Civile ha emanato l’allerta meteo in molte regioni.