Probabili formazioni Inter-Napoli: Cambiasso in difesa, Hamsik ci sarà

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:31

Chi vince resta in orbita primo posto, chi perde si allontana dalla Juventus: la sfida di San Siro fra Inter e Napoli porta con sè 3 punti che possono combiare la storia delle due squadre in questo campionato. Soprattutto per l’Inter, che in caso di sconfitta e contemporanea vittoria bianconera si troverebbe a ben 7 punti dal primo posto. Per portare a casa il risultato, Stramaccioni chiede un sacrificio a Cambiasso, che sarà arretrato sulla linea della difesa, mentre Mazzarri non rinuncerà ad Hamsik, colpito ieri da un attacco influenzale.

Inter – Bocciatura importante per Silvestre: con Samuel squalificato, il tecnico nerazzurro preferisce arretrare Esteban Cambiasso come centrale nella difesa a 3. In mezzo al campo, accanto a Gargano, ci sarà quindi Fredy Guarin. Rientra Cassano e si prende subito una maglia da titolare accanto al duo argentino Palacio-Milito. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (3-4-3) Handanovic; Ranocchia, Cambiasso, Juan Jesus; Zanetti, Gargano, Guarin, Nagatomo; Palacio, Milito, Cassano. A disposizione: Castellazzi, Belec, Silvestre, Jonathan, Alvarez, Mariga, Duncan, Coutinho, Livaja, Pereira. Allenatore: Stramaccioni. Squalificati: Samuel. Indisponibili: Chivu, Stankovic, Mudingayi, Obi.

Napoli – Piccolo spavento per i partenopei che ieri hanno visto Hamsik saltare l’allenamento a causa di un attacco influenzale. Allarme rientrato e slovacco regolarmente in campo. L’ex Brescia agirà da treqaurtista dietro ad Insigne e Cavani. Pandev, tornato a disposizione, partirà dalla panchina. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (3-4-1-2) De Sanctis; Gamberini, Cannavaro, Britos; Maggio, Behrami, Inler, Zuniga; Hamsik; Insigne, Cavani. A disposizione: Rosati, Colombo, Grava, Campagnaro, Fernandez, Aronica, Mesto, Donadel, Dossena, El Kaddouri, Vargas, Pandev. Allenatore: Mazzarri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Dzemaili.