Probabili formazioni Siena-Catania: Contini dal 1′, Spolli ko

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:58

Cosmi si affida a Contini, Maran perde Spolli: sono queste le principali novità relative alle probabili formazioni di Siena-Catania, in programma domani pomeriggio al Franchi. Dopo quattro risultati utili consecutivi, domenica scorsa i toscani sono incappati nella sconfitta interna contro la Roma: per continuare a coltivare il sogno chiamato salvezza, Calaiò e compagni vano alla ricerca dell’immediato riscatto. Di fronte ci sarà un Catania falcidiato da infortuni e squalifiche ma desideroso di rialzare la testa: reduci dal doppio ko contro Palermo e Milan, i rossazzurri vanno alla ricerca del primo successo esterno di questa stagione. Fischio d’inizio domani alle ore 15, arbitro Daniele Doveri di Roma 1. Diretta tv su Sky Calcio 5 e Premium Calcio 4.

Siena – Serse Cosmi deve sciogliere tre dubbi di formazione, uno per reparto. Nonostante il leggero affaticamento muscolare patito nei giorni scorsi, Contini dovrebbe essere confermato in mezzo alla difesa a discapito di Paci. Sulla corsia di sinistra, Del Grosso e Rubin si contendono una maglia da titolare: l’ex esterno del Cagliari parte in leggero vantaggio, ma non si escludono sorprese. Nel tridente offensivo, invece, Valiani è quasi certo della conferma al fianco di Rosina e Calaiò: con ogni probabilità, Zè Eduardo dovrà accomodarsi nuovamente in panchina. Questa la probabile formazione (3-4-2-1): Pegolo; Neto, Contini, Felipe; Sestu, Vergassola, Bolzoni, Del Grosso; Valiani, Rosina; Calaiò. A disposizione: Farelli, Marini, Paci, Rubin, Coppola, Verre, D’Agostino, Mannini, Rodriguez, Reginaldo, Zè Eduardo, Larrondo. All. Cosmi. Squalificati: Belmonte (fino all’11/12/2012), Vitiello (fino al 9/9/2016), Terzi (fino al 9/2/2016). Indisponibili: Campagnolo, Angelo.

Catania – Situazione complicatissima in casa rossazzurra. Oltre agli squalificati Barrientos e Bellusci, Maran dovrà fare a meno di Spolli, che nelle ultime ore ha accusato un risentimento muscolare: il centrale argentino va ad aggiungersi a Biagianti e Izco, che ancora non hanno recuperato dai rispettivi acciacchi. Vista l’emergenza, il tecnico sarà costretto a confermare difesa e centrocampo visti contro il Milan: Rolin affiancherà Legrottaglie al centro della retroguardia, Salifu agirà da mezzala destra sulla linea di Lodi ed Almiron. L’unica buona notizia arriva dal reparto avanzato: scontato il turno di squalifica, Gomez riprenderà il proprio posto nel tridente accanto a Bergessio e Castro. Questa la probabile formazione (4-3-3): Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Rolin, Marchese; Salifu, Lodi, Almiron; Castro, Bergessio, Gomez. A disposizione: Frison, Terracciano, Augustyn, Addamo, Capuano, Paglialunga, Barisic, Morimoto, Doukara. All. Maran. Squalificati: Barrientos (1), Bellusci (1). Indisponibili: Izco, Ricchiuti, Potenza, Sciacca, Keko, Spolli, Biagianti.

photo credit: Emanuela Tardocchi via photopin cc