Probabili formazioni Torino-Milan: Ventura non cambia, Montolivo in forte dubbio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:50

Chi deve vincere per avvicinarsi all’obbiettivo salvezza, che per quello dell’Europa: due situazioni non paragonabili quelle di Torino e Milan, ma che si intrecciano nella necessità di fare bottino pieno. Ventura si affida al solito grande numero di giocatori offensivi guidati da Bianchi e Meggiorini, mentre Allegri dovrà probabilmente fare a meno di Montolivo, con Bojan al centro dell’attacco. Uno degli ex del match, Matteo Darmian, a Sky ha parlato di Stephan El Shaarawy, il principale pericolo rossonero: “Sta facendo molto bene, ha avuto una crescita esponenziale. Diciamo che non sta facendo rimpiangere la partenza di Ibrahimovic. E’ un giocatore incredibile, staremo attenti e cercheremo di limitarlo al massimo“.

Torino – A parte Di Cesare, che prenderà il posto dello squalificato Glik, Ventura non apporta cambiamente all’undici che ha affrontato il derby con la Juventus. A completare il reparto difensivo troviamo Ogbonna, D’Ambrosio e Darmian. La fase offensiva vedrà Bianchi e Meggiorini più avanzati, con Cerci e Santana pronti ad attaccare sugli esterni. Ecco la probabile formazione titolare: (4-4-2) Gillet; Darmian, Di Cesare, Ogbonna, D’Ambrosio; Basha, Gazzi, Cerci, Santana; Bianchi, Meggiorini. A disposizione: L. Gomis, Rodriguez, Caceres, Agostini, Masiello, Brighi, Birsa, Stevanovic, Sgrigna, Verdi, Vives, Sansone. Allenatore: Ventura. Squalificati: Glik. Indisponibili: Suciu, Bakic.

Milan – Allegri deve ancora sciogliere i dubbi relativi a Constant e Montolivo: oggi alle 14.30 ci sarà la rifinitura e solo allora si saprà se i due saranno del match. Buone probabilità per il primo, meno per il secondo. In avanti, data la squalifica di Boateng, ci sarà Bojan. Emanuelson giocherà in mezzo al campo con De Jong e Nocerino. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (4-3-3) Abbiati; De Sciglio, Mexes, Yepes, Constant; Emanuelson, De Jong, Nocerino; Bojan, Robinho, El Shaarawy. A disposizione: Amelia, Gabriel, Zapata, Acerbi, Antonini, Abate, Ambrosini, Flamini, Niang, Pazzini. Allenatore: Allegri. Squalificati: Boateng. Indisponibili: Vilà, Traoré, Pato, Bonera, Muntari, Montolivo.