Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Valanga in Valsusa, un morto

CONDIVIDI

Il maltempo ha provocato un’ennesima vittima. Una valanga si è staccata da Rio Nero a Sauze, in Val Susa, nella zona di collegamento tra gli impianti di Sauze d’Oulx e Sauze, alle pendici del monte Fraiteve, travolgendo quattro sciatori fuori pista, tutti modenesi.

Trovato il corpo dello sciatore scomparso – Poche ore fa è stato trovato il corpo di uno degli sciatori modenesi che era disperso assieme ad altri tre suoi amici, dal primo pomeriggio di oggi, quando una valanga si è staccata a causa delle precipitazioni nevose che nelle ultime ore avevano interessato la zona. Subito sono partite le ricerche dei quattro uomini.

Ritrovamento del corpo – Secondo una sommaria ricostruzione, l’uomo, con un gruppo di altri sciatori, aveva da poco affrontato il tratto in fuori pista quando si è staccata una notevole massa nevosa dalla quale è stato travolto. Sul posto sono intervenuti la squadra piste dei Vigili del fuoco, la Polizia, il Soccorso alpino, la Guardia di Finanza e un elicottero del 118. L’allarme è scattato attorno alle 15 e 15 e le ricerche si sono protratte fino a sera.

Vittima della valanga – Tre dei quattro sciatori dispersi sono stati ritrovati dai soccorsi alpini, mentre il quarto uomo, poche ore dopo, è stato ritrovato morto. La vittima della valanga si chiama Simone Caselli, 39enne originario di Vignola. Lo sciatore si trovava in un percorso che non faceva parte dei normali percorsi usati negli impianti sciistici.