Beautiful anticipazioni 10 dicembre: i timori di Brooke

Nell’anticipazione di lunedì 10 dicembre della soap opera statunitense Beautiful, tornano a farsi largo i timori di Brooke per la figlia Hope e il suo mancato matrimonio con Liam. La giovane infatti vuole rimanere pura e casta fino alle nozze, ma Brooke nutre forti dubbi che Steffy, potrebbe approfittare di questo momento per riconquistare Liam.

 Questo matrimonio non s’ha da fare- È scoppiata la rissa tra Steffy e Hope: infatti salta il matrimonio tra quest’ultima e Liam. Le due contendenti tornano ad essere protagoniste per ottenere il  loro obiettivi. È lo stesso Ridge a fermare i due giovani, ad un passo dall’altare. Il motivo? Steffy non ha firmato le carte dell’annullamento. Hope infuriata si precipita dalla giovane Forrester per chiederle delle spiegazioni… Le due si affrontano, facendo precipitare la già precaria situazione: prendendosi a schiaffi .  Tutto questo accade quando Hope  ‘ordina’ letteralmente all’altra, vale a dire Steffy, di firmare le carte, ma  quest’ultima si rifiuta dicendole di essere lei la moglie legittima di Liam mentre l’altra è solo un “rimpiazzo”.  Sarà proprio questa infelice battuta a scatenare la  violenta reazione di Hope che perde la testa..

Trama lunedì  10 dicembre– Brooke confessa a Katie i suoi timori per il mancato matrimonio di Hope. Infatti, la Logan  teme che se Hope  vuole rimanere vergine fino al matrimonio, questo potrebbe far scattare la contromossa di  Steffy, che potrebbe approfittarne per riconquistare Liam. Intanto Ridge vorrebbe estromettere Eric dall’azienda, ma…