Calciomercato Lazio, Genoa a tutta forza su Floccari

Dicembre di fuoco per Sergio Floccari. Alla tenera età di 31 anni si concede una doppietta fulminante in Europa League e diventa uomo mercato nella sfida Napoli-Genoa, partita giocata non sul campo, ma nelle sale riunione del calciomercato. L’attaccante di Vibo Valentia, già avvicinato in più di un occasione a varie squadre, tra cui il Torino di Ventura e il Napoli, potrebbe essere l’oggetto di un’accanita asta nel mercato di riparazione di Gennaio. Il giocatore, poi, ci mette del suo quando afferma a gran voce dopo la splendida vittoria di Maribor “a Gennaio può succedere di tutto”. E aggiunge: “Non solo per me, ma anche per quelli che giocano di più”. Parole enigmatiche per un giocatore che nonostante l’età sembra voler trovare una primavera.

“Sto bene qui” – Eppure le sue dichiarazioni sembrano voler mandare un segnale forte e chiaro a Lotito. “Sto bene qui”, continua a ripetere da questa estate, conscio del fatto che con Petkovic e Klose sarà durissima trovare uno spazio lì davanti. Il Napoli, invece, cerca un vice Cavani e De Laurentiis è convinto che possa essere proprio l’attaccante calabrese. Ma la nuvola del calcioscommesse segue la compagine partenopea e la dirigenza azzurra non sembra voler sostenere un acquisto vero e proprio e sarebbe più orientata verso il prestito. Lotito ha già tentato questa strada con Floccari, consegnandolo nelle mani del Parma per poi ritrovarselo contro nella debacle del 31 Marzo 2012, quando il giocatore si è scatenato in una doppietta che ha messo ko la Lazio 3-1.

Genova chiama – In questa faccenda si stanno inserendo squadre come l’Inter, a cui Floccari lascia la porta aperta con le ultime dichiarazioni, ma molto più concretamente il Genoa. Il club di Preziosi è, secondo il ‘Corriere dello Sport’ in pole position per accaparrarsi il centravanti perché interessato all’acquisto, ipotesi che fa gola (e cassa) a Lotito. Sempre più difficile, dunque, l’ipotesi di un altro prestito per l’attaccante.