Calciomercato Milan, Pastore in prestito ai rossoneri da Gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:46

Adriano Galliani fa finta di nulla e tenta il sorpasso sull’Inter chiedendo ufficialmente Javier Pastore in prestito da Gennaio al Paris Saint-Germain. Dopo il ‘caso Tevez’ dell’anno scorso, quando il Milan aveva ormai il giocatore in pugno e Moratti si è intromesso mandando tutto a monte, torna una il derby milanese sulle piste del calciomercato. L’intero entourage rossonero è già attivissimo sul mercato e può contare grandi amicizie nel club parigino, in primis il ds Leonardo. Secondo Sportmediaset, inoltre, la pista milanista sembra più gradita al giocatore di quanto non sia quella nerazzurra, ma l’Inter può contare su un’ottima merce di scambio: Wesley Sneijder, ormai in seria difficoltà in maglia nerazzurra.

Se Pastore ha fatto orecchie da mercante alla richiesta dell’Inter, Marcelo Simonia, procuratore dell’ex Palermo, ha salutato con grande favore l’incontro di mercoledì scorso con Galliani. L’unico vero ostacolo a questa trattativa potrebbe essere il Paris St-germain, che ha pagato Pastore la bellezza di 43 milioni di euro non più di due estati fa. Pur considerando il rendimento fallimentare del flaco tra le fila del PSG, un prestito a titolo gratuito è un’operazione che richiede una lunga ponderazione e le offerte di certo non mancano. Per Galliani, inoltre, c’è la preoccupazione anche per un mercato in uscita: è infatti necessario operare ulteriori scremature di organico per permettere al club di pagare lo stipendio di Pastore. Un prestito di questa risma potrebbe tuttavia far comodo anche ad Ancelotti, che continua a essere deluso dalle prestazioni del ‘flaco’ e non sembra riuscire a integrarlo nei meccanismi della squadra.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!