Grey’s Anatomy anticipazioni: Cristina ed Owen si lasciano

Grey’s Anatomy e La 7 il sodalizio continua e questa settimana la Rete torna a trasmettere ben due episodi dell’ottava stagione scritta da Shonda Rhimes. L’appuntamento con Cristina ed Owen, che chiuderanno la loro relazione dopo diverse discussioni, con Derek, Meredith, Lexie, Sloan, Webber e gli altri medici del Seattle Grace Hospital è fissato per le 21:10 circa di martedì 11 dicembre. Cosa succederà, quindi negli episodi 8.19 e 8.20?

8.19 – Apparati vitali. I problemi fra Cristina e Owen sono tutt’altro che risolti e dopo che Cristina ha tirato una ciotola di cereali e latte in faccia al compagno i due comprendono di dover parlare tanto da prendersi un giorno di ferie per chiarirsi allontanandosi da quella che è la loro seconda casa, l’ospedale, con una scusa. Al Seattle Grace a sostituite Owen, il grande capo, non ci penserà Webber, ma bensì Mark Sloan, che, sorprendendo tutti piacevolmente, accoglierà l’investitura di capo chirurgo, con grande serietà ed impegno. Quando Callie, poi. Annuncia a Meredith che non ha più bisogno dei suoi insegnamenti e che è seriamente pronta ad affrontare gli esami questa, invece di esserne felice, si preoccupa per l’assenza dell’amica Cristina e cerca di contattarla inutilmente. L’amica e collega, infatti, sta seriamente discutendo con l’uomo della sua vita e raggiungendo, però, una decisione molto sofferta o meglio Cristina ed Owen paiono decidere di lasciarsi. Il chirurgo, sconvolto, piomba poi a casa dell’inseparabile Meredith per poter ricevere conforto proprio mentre quest’ultima vorrebbe, invece, diffondere quanto appreso ai suoi amici del quinto anno e permettere, così, a tutti di passare gli esami senza problemi e senza ulteriori ansie.

8.20 – La ragazza senza nome.  Nel secondo episodio in onda, intitolato La ragazza senza nome, i medici del Seattle Grace si ritroveranno alle prese con l’arrivo in ospedale di una ragazza di apparentemente senza identità e che presenta segni di parecchi abusi. Il caso affascina tutti perché potrà rendere, chiunque se ne occupi, realmente famoso, ma gli specializzandi del quinto anno paiono essere presi soprattutto dalle offerte che ricevono dai vari ospedali. Cristina, che ha visto la sua storia d’amore andare in frantumi, può almeno consolarsi in campo lavorativo visto che pare proprio che tutti la vogliano. Dove andranno a finire Alex, Meredith, Cristina e gli altri? Lasceranno, mai, l’ospedale dove hanno mosso i primi passi e sono maturati?