Probabili formazioni Bologna-Lazio: Sorensen c’è, Klose ci prova

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:30

Pioli ritrova Sorensen, Petkovic deve decidere se rischiare Klose: queste le principali novità sulle probabili formazioni di Bologna-Lazio, in programma domani sera al Dall’Ara. Messo in cassaforte il primo posto nel girone di Europa League con il poker di Maribor, i biancocelesti si rituffano in campionato con l’obiettivo di dare continuità ai recenti risultati positivi: sfruttando gli scontri diretti di Milano e Roma, Mauri e compagni potrebbero riavvicinarsi alle zone altissime della classifica. Il Bologna, però, è squadra da prendere con le molle, soprattutto davanti ai propri tifosi: dopo il ko di fine ottobre contro l’Inter, in casa i rossoblù hanno sempre fatto bene, raccogliendo sette punti in tre partite. Fischio d’inizio domani alle ore 21, arbitro Antonio Damato di Barletta. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky SuperCalcio, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Bologna – Salvo sorprese dell’ultim’ora, Sorensen farà parte dell’undici titolare: con il recupero del centrale danese, Pioli tornerà alla difesa a tre. Rispetto al match con l’Atalanta, il tecnico ritrova sia Garics (che ha superato i guai muscolari) che Morleo (che ha scontato la squalifica): il primo dovrebbe soffiare il posto a Motta sull’out di destra, il secondo si muoverà dalla parte opposta. Senza Gabbiadini, appiedato dal Giudice Sportivo, Gilardino agirà da unica punta: alle sue spalle ci sarà Diamanti, con Kone pronto a dare una mano. Questa la probabile formazione (3-4-2-1): Agliardi; Antonsson, Sørensen, Cherubin; Garics, Taider, Perez, Morleo; Diamanti, Kone; Gilardino. A disposizione: Stojanovic, Malagoli, Motta, Carvalho, Radakovic, Krhin, Abero, Pulzetti, Pazienza, Guarente, Pasquato, Paponi. All. Pioli. Squalificati: Portanova (fino al 10/12/2012), Gabbiadini (1). Indisponibili: Gimenez, Acquafresca, Curci, Lombardi, Natali.

Lazio – Lo schieramento con tre difensori, adottato in Europa League, è pronto a tornare in soffitta: al Dall’Ara Petkovic si affiderà al consueto modulo con quattro difensori, cinque centrocampisti ed una punta. Rispetto alla sfida contro il Parma, il tecnico rischia di dover rinunciare a Klose: il tedesco ha ripreso ad allenarsi con i compagni e potrebbe stringere i denti, ma Floccari e Kozak restano in preallarme. Per il resto, confermata la squadra di domenica scorsa: Cavanda e Ciani sostituiranno gli infortunati Konko e Dias, in mezzo al campo ci sarà ancora Gonzalez. Questa la probabile formazione (4-5-1): Bizzarri; Cavanda, Biava, Ciani, Radu; Candreva, Gonzalez, Ledesma, Hernanes, Mauri; Klose. A disposizione: Carrizo, Scarfagna, Zauri, Diakité, Scaloni, Ederson, Stankevicius, Cana, Onazi, Lulic, Floccari, Kozak, Rozzi. All. Petkovic. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Brocchi, Zarate, Dias, Rocchi, Marchetti, Konko.

photo credit: Emanuele Rosso via photopin cc