Calciomercato Lazio, Lotito allontana acquisti Champions?

CALCIOMERCATO LAZIO – Claudio Lotito, ispite alla trasmissione ‘Quelli che il calcio’ ha parlato, tra le mille altre cose, anche di calciomercato. Il presidente ha parlato di acquisti a gennaio “olo se necessario”, un pensiero in modalità ‘repeat’ che probabilmente ha bloccato la crescita del club Lazio negli ultimi anni.

Proprio questa stagione, con un allenatore che finalmente sembra aver dato un respiro europeo al gioco della squadra, può essere quella del salto di qualità: occorre puntellare, non rivoluzionare, per dare a Petkovic quei tasselli per competere per la Champions League, la Coppa Italia e, da non dimenticare l’Europa League, una competizione che spesso viene snobbata, ma nella quale si è passati il turno come primi in classifica. Anche economicamente, e questo a Lotito interessa, c’è da scommetterci, si tratta di arrivare in fondo, ma la remunerazione c’è eccome: si tratta di circa 20 milioni (per chi alza il trofeo), senza contare che si andrebbe a disputare la Supercoppa Europea con la vincente della Champions, con tutto quello che ne consegue a livello di fascino e reputazione internazionale (Atletico Madrid docet). C’è poi da aggiungere che l’Euro League sembra tagliata su misura per una squadra come la Lazio, ora con la retrocessione delle terze in classifica nell’Europa dei ricchi le sfide diventano più affascinanti: la crescista a livello mondiale, oltre che di consapevolezza collettiva, passa per una vittoria in campo internazionale.

Per passare sul concreto, alla rosa dei biancocelesti manca più di tutti un giocatore vero da alternare a Klose e, all’occorrenza, anche da affiancare all’asso tedesco. Floccari e Kozak sono giocatori discreti, che in qualche partita si rendono protagonisti anche di bei gesti tecnici, ma sono quello che sono. Inoltre sarebbe una buona strategia reperire un centrocampista per dar fiato a Ledesma, uno di quelli che tira la carretta sempre e comunque.

Queste, in sostanza le impellenze per rendere competitiva la squadra per questa stagione e per il prossimo futuro: uno sforzo va fatto, anche perchè come dice il detto (anche se purtroppo per Lotito non è in latino), alle volte ‘chi più spende, meno spende’.