Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Moderati uniti per riMontare l’Italia

CONDIVIDI

Tutti lo cercano, tutti lo vogliono, ma se dovesse svestirsi veramente dell’abito da tecnico per indossare quello del politico, quante chance avrebbe Mario Monti di entrare in Parlamento? Secondo un ampio gruppo di politici – appartenenti a partiti diversi, ma accomunati da un’innata tendenza al “moderatismo” – tante. Il 20 dicembre si daranno appuntamento a Roma per rimarcare la necessità di proseguire lungo la via tracciata dal Professore, al quale ribadiranno l’invito a candidarsi per portare a termine il lavoro intrapreso.

Si chiama “Rimontiamo l’Italia” la task force animata da Benedetto Della Vedova (Fli), Linda Lanzillotta (Api) e Gianluca Galletti (Udc) che giovedì 20 dicembre organizzerà a Roma una convention a cui parteciperanno tutti gli “aficionados” dell’attuale presidente del Consiglio. Tra loro i leader di Fli e Udc, Gianfranco Fini e Pier Ferdinando Casini (“montiani” della prima ora), ma anche i promotori del Movimento “Verso la Terza Repubblica”, capeggiati dal presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo.

“Chiamiamo a raccolta le energie ‘montiane’ mettendo al centro i contenuti del progetto piuttosto che i partiti”, ha spiegato qualche giorno fa Benedetto Della Vedova, che spera di mobilitare (insieme ai suoi colleghi) una platea nutrita di supporter del Professore. Il successo della convention potrebbe, infatti, spingere Monti a sciogliere definitivamente le riserve e a ufficializzare la sua discesa in politica, rispondendo per le rime allo “sgarbo” del Cavaliere.

 

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram