Calciomercato Milan: tante le opzioni per il dopo De Jong

De Jong ha finito la stagioneIn seguito al grave infortunio subito da De Jong, il Milan deve tornare sul mercato alla ricerca di un centrocampista. L’olandese, dopo il consulto con il professor Orava, potrebbe anche essere operato immediatamente al tendine d’Achille della gamba sinistra.
Allegri è rammaricato ma non riapre il mercato: “Purtroppo è un problema serio Nigel si è rotto il tendine d’achille. Abbiamo perso un giocatore, vediamo a gennaio. Rientra Muntari, speriamo velocemente, Ambrosini ha fatto una buona partita, Flamini più da mezz’ala. Vediamo ciò che succede a gennaio. Il rientro di Muntari spero sia veloce”.

Oltre a Strootman, ci sono tanti altri nomi pronti al vaglio rossonero. Nainggolan del Cagliari è sponsorizzato da Allegri. Per entrambi, il grande inconveniente è il prezzo, nel senso che il Psv al momento attribuisce a Strootman una valutazione che sfiora i 20 milioni di euro, mentre Cellino, per Nainggolan, forse si accontenterebbe di qualcosa di meno, ma già un anno fa era rimasto fermo sulle sue richieste, respingendo il corteggiamento juventino.

Poi ci sono tante occasioni con giocatori in scadenza di contratto a giugno da tutti i campionati europei come Tymoschuk (33 anni del Bayern), Kuzmanovic (25 anni dello Stoccarda), Bodmer (30 anni del PSG), Moussa Sissoko (23 anni del Tolosa) ma anche Lucas Biglia che non è in scadenza ma ha già fatto sapere all’Anderlecht di voler partire quanto prima.