Chi l’ha visto anticipazioni: Elisabetta e Maria e Daniela Usai

Il caso di Elisabetta e Maria tornerà ad essere in primo piano nella puntata di domani, mercoledì 12 dicembre, di Chi l’ha visto?. Il programma di Rai 3, condotto da Federica Sciarelli, che ha contribuito alla svolta nelle indagini, si concentrerà soprattutto sulla figura del Dottor Belmonte che, recentemente, è stato rimesso in libertà. Per il Tribunale del Riesame, infatti, l’uomo, accusato di aver ucciso la moglie e la figlia, non può inquinare le prove, non ha intenzione di fuggire all’estero, e soprattutto non commetterà nuovamente il reato che gli è stato contestato. Il dottore sarà quindi nuovamente libero di fare ciò che ha fatto in questi lunghissimi otto anni in cui, nessuno, sapeva dove fossero realmente finite le due donne, ovvero: “leggere, studiare, passeggiare, fumare e raccogliere foglie.” La trasmissione ed il team di lavoro continueranno ad indagare sul caso alla ricerca della verità soprattutto visto che Belmonte sostiene che i due corpi siano stati messi nel luogo del ritrovamento da qualcun altro.

Altri casi. La giornalista e conduttrice si occuperà, poi, della morte di Daniela Usai. Il cadavere della ragazza di soli ventinove anni fu trovato a5 miglia da Arbatax, in Sardegna, nel luglio scorso e così, insieme agli inquirenti si cercherà di indagare sugli ultimi istanti di vita della Usai per capire cosa le sia potuto accadere. Di lei si sa che stava viaggiando a bordo di un traghetto della Tirrenia in direzione di Cagliari. Sullo stesso traghetto, infatti, è stata ritrovata la sua borsa abbandonata. Cosa è però successo? Cosa ha fatto la Usai nei suoi ultimi momenti di vita?

I casi dalla cronaca. Quasi sicuramente la Sciarelli darà aggiornamenti riguardanti i casi che sono rimasti e continuano a rimanere irrisolti attirando l’attenzione del pubblico. Sul processo di Sarah Scazzi vi sono diverse novità che vanno: dall’intervento di Michele Misseri a Domenica Live, trasmissione Mediaset in cui sarà ospite domenica prossima, alla nuova dichiarazione dell’ex psicologa dello stesso Misseri che ha ritrattato le dichiarazioni rese nel corso dell’udienza preliminare, nel novembre 2011, riguardanti i suoi incontri con il contadino di Avetrana. Novità riguardano, poi, il caso di Denise Pipitone e quello di Roberta Ragusa. Fra nuove intercettazioni e nuove dichiarazioni si arriverà, finalmente, alla svolta tanto attesa?