Mamme sexy e senza veli per finanziare lo scuolabus

A Monistrol de Montserrat, a 40 chilometri da Barcellona, i bambini del Collegio Evaristo Calatayud non potranno più andare a scuola gratuitamente con lo scuolabus. Si tratta di un taglio necessario causato dalla crisi economica in Spagna, una disastrosa privazione per molte famiglie della cittadina con problemi economici. Così le mamme dei piccoli hanno deciso di finanziare il servizio con uno stratagemma particolare: posando senza veli per un calendario sexy.

Il collegio Evasito Colatayud è situato in cima a una montagna ed è raggiungibile solo attraversando una strada molto pericolosa. Per i bambini residenti a 3 chilometri dalla scuola il pulmino scolastico è gratuito, mentre per le altre famiglie il noleggio costerebbe 90 euro al mese per un totale di 7.200 euro annui a famiglia. Dopo dibattiti e proteste, la soluzione scelta dalle mamme è stata quella di spogliarsi e realizzare un calendario per finanziare lo scuolabus.

 ‘Questa è solo una soluzione temporanea. Intanto continuiamo a lottare affinché il servizio gratuito sia concesso anche ai nostri figli‘, ha dichiarato una delle mamme, ‘Sono disposta a fare qualsiasi cosa per mio figlio. Purtroppo per attirare l’attenzione in Spagna questa è l’unica cosa da fare. E io non mi tiro indietro‘.  Il calendario delle mamme sexy è ambientato all’interno di un bus e sulla montagna dove si trova il collegio, per denunciare la privazione di un servizio necessario alle famiglie di Monistrol de Montserrat. Le foto hanno riscosso un grande successo, una piccola vittoria che ha richiamato l’attenzione di tutto il mondo.