La classifica della parole più cercate esce anche su Google

Dopo che Yahoo! aveva pubblicato la sua classifica delle ricerche per il 2012, esce anche Zeitgeist, la lista vincente di Google. È una selezione diversa, rispetto a quella del rivale del web, ma davvero ricca di sorprese.

In Italia – Innanzitutto partiamo dal nostro paese, con ben dodici classifiche divise per sezione. Si parte ovviamente da quella delle parole più cercate. Tra i primi posti non mancano calamità, disastri e nomi noti, come suggeriscono le parole “INGV”, “Lucio Dalla”, Zalando” e “Costa Concordia”, rispettivamente al secondo, terzo, quarto e quinto posto. Regina di quest’anno è la maggiore preoccupazione degli italiani sul web, il termine “terremoto”, che era anche nella top10 di Yahoo!. Nella parte bassa della classifica delle primissime, ci sono poi in ordine “Calcolo Imu”, “Sara Tommasi”, “Akinator”, “Pulcino Pio” e “Italo”. Solo da questa lista si può comprendere una certa differenza tra gli utenti dei due motori di ricerca messi prima a confronto. Se in entrambi compaiono tormentoni estivi, nomi di soubrette e la famigerata tassa sulla casa, su Google le novità sono rappresentate da chi cerca la nuova compagnia di treni, stiamo parlando di Italo e i molti che si sono divertiti con il genio di Akinator.

Tutte le aree tematiche – Ma come preannunciato, Google non si è fermata alle parole più cercate e ha reso pubbliche anche altre selezioni. Nella categoria “persone”, il nome più cercato è quello di Lucio Dalla, mentre è quinto Felix Baumgartner, reso famoso dal suo lancio nel vuoto. I concerti più seguiti sono stati quelli della band dei Coldplay, tra le mostre quella di Picasso a Milano, tra film e libri i vincitori sono Benvenuti al Nord e Cinquanta sfumature di grigio. Fanno sorridere altre due voci, che mostrano di cosa abbiano bisogno gli italiani quando necessitano di un aiuto. Due graduatorie riguardano infatti le ricerche “Come fare…?” e “Cosa significa…?”. Nella prima troneggia in cima alle altre “come fare sesso”, nella seconda il significato di “Skyfall”. Ma ci sono anche “come fare un clistere”, “come fare il Pizzetto”, “come fare innamorare”, la curiosità di sapere che cos’è un “metrosexual” e conoscere il nemico intramontabile, lo “spread”. Le ricette che tutti vorrebbero saper preparare sono quella della crostata di mamellata, del frappé di carnevale e della colomba pasquale. Le zone più scandagliate su Google Maps sono invece le Cinque Terre, complice il disastro che le ha colpite, il Gargano e Gatteo Mare. Sempre nel servizio di mappe del motore di ricerca, gli utenti hanno ciccato maggiormente hotel, camping e agriturismo.

Nel mondo – A livello mondiale, ovviamente la situazione è diversa. Tra gli 1,2 trilioni di query analizzati in 146 lingue, i termini più scelti sono “Whitney Houston”, seguito da “Gangnam Style” e “Uragano Sandy”. Tra le immagini ricevono la medaglia dei più visti la band One Direction e lo strumento tecnologico più famoso è l’iPad 3.

Qui la classifica completa per l’Italia.

Qui quella mondiale.