Home Spettacolo

I Menù di Benedetta- La ricetta del paté d’anatra

0
CONDIVIDI

Ricette natalizie a tutto campo nella famosa cucina di Benedetta Parodi, all’interno del suo programma “I Menù di Benedetta”. Protagonista della scorsa puntata una sensazionale ricetta, ideale da portare a tavola durante i banchetti natalizi: stiamo parlando del “patè d’anatra”, ispirato alla tradizionale anatra all’arancia. Gli ingredienti necessari per realizzare questa ricetta sono: 400 g di petto d’anatra, 2 scalogni, burro qb, farina qb, 200 g di fegato di vitello, il succo di 2 arance, sale, gelatina istantanea qb, rosmarino qb, 100 g di ricotta, 100 ml di marsala secco ed acqua qb.

Iniziate con il togliere la pelle al petto d’anatra, poi tagliate la carne insieme al fegato di vitello. Passate i tocchetti di carne nella farina e lasciate rosolare per qualche minuto in una padella con burro e scalogno già tritato. A questo punto sfumate con il succo d’arancia, spremuto sul momento, lasciando anche un po’ di polpa. Dopo qualche minuto, coprite la padella e continuate ancora per qualche minuto la cottura. Nel frattempo preparate la gelatina: sciogliete la busta di gelatina in mezzo litro di acqua e 100 ml di marsala, poi fate bollire per un minuto. Quando la cottura delle carni sarà ultimata, trasferitele con il loro sugo nel mixer e frullate insieme a 100 gr di ricotta e 100 ml di gelatina precedentemente preparata. Conservate il resto della gelatina in frigorifero, finchè non si sarà solidificata. Trasferite il patè in uno stampo da plumcake, prima foderato con pellicola trasparente, livellate e conservate in frigorifero per almeno una notte. Guarnite il vostro sformato con pezzi di gelatina, rosmarino e fettine d’arancia.