Probabili formazioni Napoli-Bologna: Pandev dal 1 minuto, Portanova rientra dalla squalifica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:01

Le formazioni di Napoli e Bologna saranno protagoniste del posticipo serale di domenica 16 dicembre. La gara è in programma allo Stadio San Paolo di Fuorigrotta alle ore 20.45. Reduci dalla brutta sconfitta contro i nerazzurri, che è costato loro il sorpasso degli stessi in classifica, gli uomini di Mazzarri punteranno senz’altro al riscatto immediato, così com’è nelle loro corde. I felsinei, invece, possono vantare di aver fermato la Lazio di Petkovic nel corso del posticipo di lunedì sera. Pioli ritrova finalmente Portanova, cui verrà affidata la guida della difesa dopo il lungo turno di squalifica maturata nell’ambito del calcioscommesse. Il tecnico potrebbe, dunque, ricorrere alla linea a tre. A centrocampo, invece, ancora qualche dubbio da fugare: in ballottaggio Motta-Garics per l’out destro. In attacco sicuro l’impiego di Gabbiadini al fianco di Gilardino.

Napoli – Mazzarri potrà contare su Marek Hamsik, sostituito contro l’Inter per un fastidio alla coscia: lo slovacco è tornato ad allenarsi regolarmente in settimana. Pandev è pronto a giocarsela dal primo minuto, in coppia con Cavani. Insigne, dunque, partirà dalla panchina, pronto a subentrare in corso d’opera. Sulle fasce laterali confermati Maggio e Zuniga. In difesa agiranno Gamberini, Cannavaro e Britos. Certi di una maglia anche Behrami e Inler. Ecco la probabile formazione (3-5-1-1): De Sanctis; Gamberini, Cannavaro, Britos; Maggio, Behrami, Inler, Hamsik, Zuniga; Pandev, Cavani. A disposizione: Rosati, Colombo, Fernandez, Campagnaro, Grava, Aronica, Mesto, Dossena, Donadel, Dzemaili, Vargas, Insigne. All. Mazzarri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: nessuno.

Bologna – Pioli ha in mente idee chiare e precise: il rientro di Portanova dalla squalifica potrebbe indurlo a disporre a tre la linea difensiva, con il partenopeo al centro, Antonsson a destra e Cherubin a sinistra. A centrocampo confermati Taider e Krhin, con Motta (in vantaggio su Garics) sull’out destro e Morleo a sinistra. In attacco Diamanti trequartista, alle spalle di Gabbiadini e Gilardino. Ecco la probabile formazione (3-4-1-2): Agliardi; Antonsson, Portanova, Cherubin; Motta, Taider, Khrin, Morleo; Diamanti; Gabbiadini, Gilardino. A disposizione: Stojanovic, Carvalho, Abero, Garics, Pulzetti, Pazienza, Guarente, Riverola, Kone, Pasquato, Paponi. All. Pioli. Squalificati: Sorensen. Indisponibili: Natali, Acquafresca, Curci, Gimenez, Lombardi, Perez.