Calciomercato Siena, cassaforte per Calaiò. Neto verso grandi club

Calciomercato Siena – Il difensore del Siena Luís Carlos Novo Neto potrebbe trovare la sua strada attraverso grandi club nel prossimo futuro. È questo quello che si evince dalle parole enigmatiche di Stefano Antonelli, dirigente sportivo del Siena. Dopo la grande trattativa di mercato dell’estate di Mattia Destro, il Siena è diventato quasi famoso per i grandi talenti in grado di sfornare, come lo stesso Destro ha ricordato a Cosmi e compagni non troppi giorni fa. Il dirigente sportivo, ad ogni modo, si è lanciato in dichiarazioni fortissime.

“Neto? E’ il miglior difensore del campionato italiano, con Ogbonna”, ha dichiarato il ds ai microfono di ‘Radioblu’. “La sua intelligenza tattica è superiore, nei prossimi anni andrà sicuramente in una grande d’Europa”. Antonelli ha poi parlato della situazione del Siena, attualmente ultimo in classifica, ma virtualmente a metà classifica (senza considerare la penalizzazione, ndr). “Dipendiamo dai risultati, inclusa la panchina di Serse Cosmi. Dobbiamo riprendere il nostro cammino, facendo grandi cose come a inizio stagione”. Senza pensare troppo all’attuale posizione. Tanto prima o poi la penalizzazione dovrà assottigliarsi sotto il colpo dei punti.

Secondo calciomercato.it, inoltre, il Siena si sta occupando proprio in queste ore del contratto di Calaiò, il cui limite è stato fissato per Natale. Il Siena chiude quindi ad una possibile partenza di Emanuele Calaiò, desiderato da diverse squadre della massima serie, fra cui il Napoli. L’attaccante siciliano sarebbe infatti vicinissimo al prolungamento di contratto con il sodalizio del presidente Mezzaroma. Calaiò attualmente è in scadenza nel giugno 2014, ma dirigenza del club bianco nero e procuratore dell’attaccante stanno discutendo della sottoscrizione del nuovo contratto, che dovrebbe durare fino al 2015. Sembra ci sia già l’accordo, ma restano da limare alcuni dettagli, in particolare riguardo al bonus. Il bomber di razza italiana ha militato in varie squadre, fra cui Pescara e Napoli, attualmente molto attive sul mercato.