Probabili formazioni Catania-Sampdoria: dubbio Izco, Berardi c’è

Maran deve sciogliere il dubbio Izco, Ferrara recupera Mustafi: queste le principali novità sulle probabili formazioni di Catania-Sampdoria, in programma domani al Massimino. Ritrovato il sorriso con il successo di Siena, gli etnei tornano davanti ai propri tifosi con l’obiettivo di riscattare il ko di 15 giorni fa contro il Milan: la doppia vittoria di Coppa Italia ha dato nuovo slancio, con tre punti il Catania tornerebbe ad affacciarsi nelle zone altissime della classifica. La Sampdoria, però, non ha alcuna intenzione di fare da vittima sacrificale: dopo il ko interno con l’Udinese, i blucerchiati vanno alla ricerca di quel colpo esterno che manca dal successo di metà settembre a Pescara. Fischio d’inizio domenica alle ore 15, arbitro Piero Giacomelli di Trieste. Diretta tv su Sky Calcio 6 e Premium Calcio 5.

Catania – Scontato il turno di squalifica, Barrientos e Bellusci tornano a disposizione di Maran: l’attaccante partirà dal 1′ nel tridente offensivo, il difensore è in ballottaggio con Rolin (non al meglio) e Spolli (ormai recuperato) per una maglia accanto a Legrottaglie. In mezzo al campo mancherà Almiron, appiedato dal Giudice Sportivo: al suo posto potrebbe esserci Izco, che si allena in gruppo da giovedì e sembra pronto al rientro. Là davanti mancherà Gomez, alle prese con una contusione: al suo posto  vedremo Castro. Questa la probabile formazione (4-3-3): Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Rolin, Marchese; Salifu, Lodi, Izco; Barrientos, Bergessio, Castro. A disposizione: Frison, Terraciano, Potenza, Spolli, Bellusci, Capuano, Augustyn, Ricchiuti, Paglialunga, Morimoto, Doukara, Keko. All. Maran. Squalificati: Almiron (1). Indisponibili: Biagianti, Sciacca, Gomez.

Sampdoria – Buone notizie per Ferrara: superati i rispettivi problemi fisici, Mustafi e Berardi ieri si sono allenati in gruppo. Se lo svizzero pare certo di una maglia da titolare (a sinistra), il tedesco non è ancora al 100%: al suo posto, sull’out di destra, si candida De Silvestri. Al centro della retroguardia mancherà Gastaldello, squalificato: al suo posto ci sarà Costa, che traslocherà in mezzo al fianco di Rossini. Scontato il turno di squalifica, Krsticic si riprenderà una maglia da titolare a discapito di Soriano. In panchina ci sarà Eder, che ha superato i problemi di ieri ed è stato convocato. Questa la probabile formazione (4-5-1): Romero; Mustafi, Rossini, Costa, Berardi; Kristicic, Tissone, Maresca, Obiang, Poli; Icardi. A disposizione: Da Costa, Berni, De Silvestri, Castellini, Poulsen, Renan, Soriano, Estigarribia, Pozzi, Eder. All. Ferrara. Squalificati: Gastaldello (1). Indisponibili: Maxi Lopez, Munari, Juan Antonio.

photo credit: SiciliaToday via photopin cc