Probabili formazioni Napoli-Bologna: out Campagnaro e Pandev, Pioli gioca a nascondino

Probabili formazioni Napoli-BolognaLe formazioni di Napoli e Bologna si affronteranno a viso aperto domenica al San Paolo, in occasione del posticipo serale delle 20.45. Grande attesa per il match da parte di quanti si aspettano una reazione d’orgoglio dai partenopei. Pandev, non ancora al top, smentisce gli addetti ai lavori partendo dalla panchina. Insigne si lascia preferire ancora una volta: sarà lui a formare con Cavani il tandem d’attacco. Pioli, dall’altra parte della barricata, si è dato alla pre-tattica nascondendo per bene la formazione. Il rientro di Daniele Portanova dalla squalifica lascia immaginare ad un ridimensionamento del modulo con schieramento difensivo a tre.

NAPOLI – Cannavaro dovrà ben concentrarsi e scacciare via i fantasmi della possibile squalifica per omessa denuncia. Per l’occasione, il capitano sarà supportato da Gamberini sul centro-destra e Britos sul centro-sinistra. A centrocampo Behrami, Inler e Hamsik con Maggio sulla fascia destra e Zuniga sull’out mancino. Insigne è pronto a scaldare i motori per ribaltare le gerarchie. Lorenzo ha ancora una possibilità per convincere definitivamente Mazzarri delle sue qualità. Il talento di Frattamaggiore farà coppia con Cavani. Inler e Dzemaili sono diffidati, per cui massima attenzione agli eventuali gialli. Ecco la probabile formazione (3-5-1-1): De Sanctis; Gamberini, Cannavaro, Britos; Maggio, Behrami, Inler, Hamsik, Zuniga; Insigne, Cavani. A disp. Rosati, Aronica, Campagnaro, Grava, Fernandez, Mesto, Donadel, Dossena, Dzemaili, El Kaddouri, Vargas, Pandev. All. Mazzarri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: nessuno.

BOLOGNA – Pioli fa fronte comune con i suoi, e nasconde la formazione alla stampa. Sicuramente un gesto di pre-tattica atto a disorientare gli avversari, che solo dopo potrà rivelarsi o meno vincente. Il tecnico rossoblù deve rinunciare a Sorensen per squalifica, e a Pazienza, Acquafresca, Pulzetti, Abero, Curci, Perez, Gimenez, Lombardi e Natali per infortunio. Il rientro di Portanova dalla lunga squalifica potrebbe coincidere con un’importante novità tattica. Posizionato al centro della difesa, l’ex Napoli sarà fiancheggiato da Antonsson a destra e Cherubin a sinistra. A centrocampo confermati Taider e Krhin, con Motta (in vantaggio su Garics) sull’out destro e Morleo a sinistra. In attacco Diamanti trequartista, alle spalle di Konè e Gilardino. Ecco la probabile formazione (3-4-1-2): Agliardi; Antonsson, Portanova, Cherubin; Motta, Taider, Khrin, Morleo; Diamanti; Konè, Gilardino. A disp.: Stojanovic, Carvalho, Riverola, Radakovic, Garics, Guarente, Gabbiadini, Pasquato, Paponi. All. Pioli. Squalificati: Sorensen. Indisponibili: Natali, Acquafresca, Curci, Gimenez, Lombardi, Perez.