Calciomercato Inter: Gonzalo Bueno, l’erede di Recoba

È Gonzalo Bueno il nuovo obiettivo dell’Inter: l’estero mancino classe ’93 è stato indicato come un possibile affare di mercato per i nerazzurri di Stramaccioni. L’osservatore Angeloni ne parla un gran bene e secondo le ultime indiscrezioni di mercato, Bueno è sul suo taccuino da tempo, forte di ottime prestazioni e di un calcio spumeggiante. Al più presto, dunque, Moratti potrebbe decidere di acquistarlo e portarselo a Milano per nutrire la sua schiera di sudamericani. Il giocatore è attualmente di proprietà del Nacional Montevideo, squadra ex campione nazionale in Uruguay.

Gonzalo Diego Bueno Bingola è un giocatore con doppio passaporto, urugayano e portoghese, che attualmente milita come attaccante nel club di Montevideo. Figlio d’arte, suo padre è Gustavo Bueno, calciatore conosciuto come ‘El Zorro’. Inizia i suoi primi passi nel 2010 proprio nel Nacional, quando viene acquistato e inserito nella rosa della Primavera. La sua prima stagione nel settore giovanile è un trionfo, tanto da garantirgli anche qualche presenza in prima squadra. Il 2011 è l’anno del debutto e viene integrato nella rosa con la ‘r’ maiuscola. Letale in contropiede, Gonzalo Bueno è un giocatore reattivo, agile e scattante, particolarmente attivo sulla fascia sinistra.

L’Inter dovrà fare molta attenzione, perché già nei mesi scorsi la Fiorentina è stata accostata al gioiellino urugayano, decantato come l’erede di un certo Alvaro ‘El Chino’ Recoba. Il suo valore attuale non arriva al milione di euro e potrebbe essere un buon momento per puntare sul giovane e strapparlo via dalla culla per un contratto nel mercato italiano. Le sue quote sono infatti in costante crescita e l’attesa potrebbe vanificare l’ottimo lavoro di Angeloni che ha scovato questo gioiellino tra le numerosissime compagini sudamericane, sempre affollate di giovani campioni.

Eccovi un video di Bueno.

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=m3l0XkiIfIk