Calciomercato Juventus, Drogba: ok durata del contratto, si tratta lo stipendio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:51

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Didier Drogba si avvicina quotidianamente a Torino, per la felicità del rientrante Antonio Conte. ‘La Gazzetta dello Sport’ in taglio alto oggi titola ‘Drogba e la Juve si avvicinano. Sì ai 18 mesi, si tratta sui soldi’. E’ un lungo cammino, che mediaticamente si sta seguendo passo passo: sembra ormai probabile che l’africano vesta bianconero, con buona pace di chi parla di giocatore decotto.

CONTRATTO – I nodi da sciogliere sin dall’inizio di questa intricata trattativa erano due, la durata dell’accordo e la somma da versare mensilmente sul conto corrente dell’ivoriano. Ebbene secondo le indiscrezione della rosea il primo dei due ostacoli è stato scavalcato: Drogba pretendeva un accordo di due anni e mezzo, cioè i mesi restanti da qui al termine della stagione e le prossime due. Oggettivamente troppe, per un ragazzo che seppur integro è sempre un classe 1978: con l’accordo che si sta sottoscrivendo lascerà l’Italia a 37 primavere. L’altro scoglio è rappresentato dallo stipendio e, sempre secondo il media sopra citato ballano ancora 1,5 milioni di euro, non poco ma nemmeno una cifra che arrivati a questo punto potrebbe far saltare la negoziazione.

CHAMPIONS – Tra pausa natalia e Coppa d’Africa, Drogba tornerebbe utile per gli ottavi di finale di Champions League, probabilmente il vero motivo per cui lo si sta acquistando. La Serie A sembra essere in pugno agli uomini di Conte, solo un’epidemia potrebbe permettere alle inseguitrici di risalire la china. In Europa invece è tutta un’altra storia e un calciatore del suo spessore, lui che è detentore della coppa dalle grandi orecchie, potrebbe veramente fare la differenza. Si pensi ad esempio proprio al trionfante Chelsea dello scorso anno, la rosa che lo componeva era inferiore a quella della Juve attuale. L’unico reparto che potrebbe far pensare a una competizione è quello offensivo e Marotta si sta adoperando proprio per trasferirlo in Piemonte.  Sognare, quindi, non è impossibile, anche perchè è una delle poche operazioni a costo zero.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!