Garrett Hedlund conferma la sua presenza nel sequel di Tron: Legacy

L’attore Garrett Hedlund ha confermato, in un’intervista rilasciata pochi giorni fa a Next Movie, che ritornerà ad interpretare il ruolo di Sam Flynn nel sequel del film Tron: Legacy.
La Disney, secondo le parole di Garrett, sta lavorando con entusiasmo al progetto per dare un seguito al lungometraggio distribuito nelle sale nel 2010. La sceneggiatura del nuovo capitolo di Tron è stata affidata a Jesse Wigutow, mentre alla regia è stato confermato Joseph Kosinski.
La presenza di Hedlund è la prima notizia ufficiale relativa al cast dell’atteso sequel, mentre non è stata ancora annunciata l’eventuale presenza di Olivia Wilde o Michael Sheen.

Il giovane attore, la cui carriera è in rapida ascesa, in Tron: Legacy ha interpretato Sam Flynn, figlio di Kevin Flynn, l’eroe del film culto del 1982 con protagonista Jeff Bridges, che ha ripreso il suo ruolo anche nel progetto del 2010.
La notizia della decisione della Disney di realizzare un sequel ha sorpreso un po’ gli addetti ai lavori, a causa degli incassi non elevati ottenuti da Legacy: solo 400 milioni di dollari in tutto il mondo, cifra distante dai ben più alti record stabiliti negli ultimi anni dalla casa di produzione cinematografica.
Garrett Hedlund, dopo aver recitato in On the Road accanto a Kristen Stewart e Sam Riley, ritornerà sul presto grande schermo nel 2013 con due film, attualmente in fase di post produzione: Lullaby e Inside Llewyn Davis.