I pronostici di NN di Serie A, 16 dicembre 2012

Schedina interamente dedicata alla Serie A, quella di domenica 16 dicembre 2012. Con i pronostici di NewNotizie attraverseremo tutta la nostra gelida penisola alla ricerca delle quote vincenti per questa 17° giornata di campionato. Antipasto caldo, con il derby toscano tra Fiorentina e Siena previsto alle 12:30 a Firenze. Alle ore 15:00 tornano le 6 partite in contemporanea: Catania-Sampdoria, Chievo-Roma, Genoa-Torino, Juventus-Atalanta, Milan-Pescara e Parma-Cagliari. Infine il posticipo domenicale vedrà il Bologna ospite al San Paolo di Napoli. Dopo il turno infrasettimanale di Coppa Italia assisteremo a tanti goal in questa domenica…o sarà piuttosto il freddo, il vero protagonista di questo 16 dicembre 2012?

Fiorentina – Siena (ore 12:30): Ostica trasferta quella dei senesi nella vicina Firenze, dove in Serie A non hanno mai vinto. La Fiorentina, che oggi potrà contare sul ritorno di Jovetic, è inoltre ancora imbattuta nelle partite casalinghe. La squadra di Cosmi è reduce dalle due pessime sconfitte incassate entrambe in rimonta ed entrambe in casa: ha infatti perso sia contro il Milan che contro il Catania per 1-3. I viola saranno invece alla ricerca della vittoria (oggi quotata a 1.40) per dimenticare il 4-2 subito dalla Roma nell’ultima giornata di campionato. I padroni di casa dovrebbero vincere agevolmente questo derby toscano, magari portandosi in vantaggio già al primo tempo (ipotesi a quota 1.95).

Catania-Sampdoria (ore 15:00): Morale alle stelle sotto l’Etna: il Catania infatti, dopo aver vinto la sua prima trasferta stagionale in campionato (1-3 a Siena), è approdato ai quarti di finale di Coppa Italia grazie alla vittoria sul Parma di mercoledì scorso (ai rigori). La Sampdoria è invece reduce dalla sconfitta interna contro l’Udinese (0-2) e nelle ultime 5 trasferte ha conquistato la miseria di un punto. Maxi Lopez, grande ex di giornata, è inoltre ancora infortunato ed il Massimino non potrà dunque assistere al suo ritorno. Il Catania ha perso soltanto contro Juventus e Milan in casa, con l’1x oggi giustamente a quota 1.20. La vittoria degli etnei sembra comunque l’ipotesi più probabile e quotata con un buon 1.85 dagli allibratori.

Chievo – Roma (ore 15:00): Il Chievo è reduce da due ottime vittorie ottenute in trasferta nelle quali ha segnato ben 6 goal, ma a Verona non ha mai battuto la Roma in Serie A! La squadra di Zeman, inoltre, è reduce dal suo miglior momento stagionale che la vede reduce da 5 vittorie consecutive, di cui l’ultima martedì scorso in Coppa Italia (3-0 all’Atalanta). Paloschi è in gran forma ma lo stesso possiamo dire per Totti, Pjanic ed Osvaldo, così come per Lamela e Destro, entrambi recuperati dai rispettivi infortuni. La vittoria della Roma sembra dunque logica (a quota 1.95), ma per non rischiare sarebbe meglio la doppia chance x2, oggi a quota 1.25.

Genoa – Torino (ore 15:00): L’ultima volta che queste due squadre si affrontarono (24 Maggio 2009)…finì in rissa: il Genoa vinse 2-3 a Torino condannando, in pratica, i granata alla retrocessione in Serie B. Il Genoa avrà altro a cui pensare, ad esempio a come ha fatto a perdere 8 delle sue ultime 9 partite, mentre il Torino, ne siamo certi, non può essersi scordato. Anche i granata hanno accumulato pessimi risultati nelle ultime partite ma, dopo Roma, Fiorentina, Juventus e Milan, oggi affronteranno finalmente una squadra alla loro altezza. I bookmaker hanno deciso di eleggere a “favorita” il Genoa, una squadra che ha appena perso contro Chievo (2-4) e Pescara (2-0), noi preferiamo invece il Torino, con la vendetta a quota 3.10.

Juventus – Atalanta (ore 15:00): Entrambe queste due squadre hanno giocato nel turno infrasettimanale di Coppa Italia, ma ottenendo risultati opposti: la Juventus ha infatti vinto 1-0 contro il Cagliari (mercoledì) mentre l’Atalanta ha perso 3-0 contro la Roma (martedì), nonostante avesse schierato all’Olimpico la sua migliore formazione. La Juventus, capolista e campione in carica, non subisce reti da 360 minuti e la sua vittoria, considerando che ha sempre battuto l’Atalanta negli ultimi 4 precedenti a Torino, è quotata oggi con un ridicolo 1.25 in lavagna. Non ci dovrebbero essere sorprese, con i bianconeri che potrebbero vincere con più di un goal di scarto (ipotesi a quota 1.70)…anche se la neve dovesse imbiancare lo Juventus Stadium!

Milan – Pescara (ore 15:00): Trasferta quasi impossibile, e non solo per la temperatura, per il neo-promosso Pescara che negli unici 5 precedenti in Serie A ha sempre perso con il Milan al San Siro.  Domenica scorsa il tecnico Bergodi ha conquistato la sua prima vittoria in Serie A (2-0 al Genoa), ma in precedenza gli abruzzesi erano reduci da 4 sconfitte consecutive. Il Milan, come la Roma, attraversa forse il suo miglior momento stagionale ed è reduce da 4 vittorie consecutive, di cui l’ultima giovedì scorso in Coppa Italia contro la Reggina (3-0). E’ dunque ridicola la quota del segno “1” (1.20), ma molto probabile che il Milan vinca con almeno due goal di differenza (ipotesi a quota 1.55).

Parma – Cagliari (ore 15:00): Entrambe queste squadre hanno giocato soltanto mercoledì scorso in Coppa Italia ed entrambe sono scese al capolinea: il Parma, infatti, ha perso ai rigori con il Catania (dopo l’1-1 dei tempi regolamentari) mentre il Cagliari si è dovuto arrendere allo Juventus Stadium (1-0). Cosa faranno, nel gelo e nella nebbia del Tardini, una squadra reduce da 2 sconfitte consecutive in campionato (il Parma) ed una che ne ha perse addirittura 3 di fila (il Cagliari) ? Quasi sicuramente meno di 4 goal in totale (ipotesi a quota 1.25), ma il Parma non perde in casa da ben 12 giornate di campionato e parte oggi giustamente favorito: la sua vittoria è ben quotata, a 1.95.

Napoli – Bologna (ore 20:45): A concludere questa domenica, il posticipo domenicale del San Paolo, dove il Bologna non vince da quell’assurdo 1-5 di 12 anni fa (2000). Il Napoli parte oggi favorito e la sua vittoria è quotata con un misero 1.35 dagli addetti ai lavori. E’ vero, i partenopei non hanno ancora mai perso in casa in campionato, ma sono reduci dalla sconfitta contro l’Inter al Meazza (2-1). Il Bologna è riuscito ad imporre lo 0-0 alla Lazio nella sua ultima partita casalinga, ma è reduce da ben 6 sconfitte consecutive in trasferta, di cui addirittura 5 arrivate con l’atroce risultato di 1-0! Il Napoli dovrebbe riuscire a battere gli emiliani, ma per la 7° sconfitta di misura del Bologna la quota è davvero appetitosa, con l’ “x handicap” a 3.40!

Ricapitolando, andiamo a vedere come destreggiarci tra queste 8 partite domenicali, componendo 3 diverse schedine: una facile come vincere la tombola dopo il cenone di Natale (A), una difficile come fare Bingo a capodanno (B) ed una sicura…come la profezia dei Maya (C)! Con 20€ si possono vincere 75€ (A): Catania-Sampdoria 1x, Chievo-Roma x2, Juventus-Atalanta 1, Milan-Pescara 1, Parma-Cagliari under 3,5, Napoli-Bologna 1.  Con 10€ si possono vincere 100€ (B): Fiorentina-Siena 1, Catania-Sampdoria 1, Chievo-Roma 2, Parma-Cagliari 1. Con 5€ si possono vincere 270€ (C): Fiorentina-Siena 1/1, Genoa-Torino 2, Juventus-Atalanta 1handicap, Milan-Pescara 1handicap, Napoli-Bologna xhandicap.