Calciomercato Palermo, Zamparini ci prova: obiettivo Immobile

Calciomercato Palermo – I rosanero stanno provando a portare in Sicilia Ciro Immobile. Vista le difficoltà di arrivare all’altro obiettivo, Funes Mori, il patron rosanero starebbe per virare sul giocatore del Genoa, autore di un ottimo avvio di stagione condito da 4 centri, tutti essendosi portato sulle spalle l’intera responsabilità, o quasi, dell’attacco ligure.

Strategia – Per portare via dalla Liguria l’attaccante di Torre Annunziata, i rosanero stanno lavorando su due fronti, il primo è Preziosi, il secondo è la Juventus, detentrice dell’altro 50% del cartellino. L’imprenditore friulano vuole bruciare la concorrenza e per farlo deve sbrigarsi, visto il valore dell’ex Pescara (il tutto frenato dalla disatrosa stagione dei rossoblu). Le due società potrebbero essere d’accordo, il rischio restando a Genova è quello di svalutare il valore di questo ariete, cosa che sarebbe sconveniente per entrambi i proprietari.

Coppia d’attacco – Se gli isolani riuscissero a mettere le mani su Immobile farebbero un vero affare, anche se probabilmente la formula sarebbe solo quella del prestito. Si tratta di un classe 1990, nazionale Under 21, con un gran fisico, 185 cm per 78 kg, e un senso del gol che ricorda quello dei grandi attaccanti. Anche tecnicamente non è male, ha un buon dribbling e un ottimo tiro, amplificato dal fatto di essere ambidestro. Il duo di attacco che si formerebbe con Miccoli sarebbe perfetto, per la risalita del Palermo in Serie A e per far sbocciare definitivamente l’ennesimo centravanti di livello della prossima generazione.