Calciomercato Torino, inserimento per Almiron. Santana fuori 1 mese

Calciomercato Torino – Una notizia infausta ed una, almeno potenzialmente, decisamente più positiva. Il Torino dovrà rinunciare a Santana per un mese ma, a partire da gennaio, potrebbe consolarsi con Almiron. Persa – per un periodo limitato, sia chiaro – sulla corsia di sinistra, Giampiero Ventura potrebbe trovare quella qualità che tanto gli manca nel cuore del centrocampo. Perché questa squadra continua a correre e lottare, ma senza una buona dose di talento centrare la tanto agognata salvezza diventa proibitivo. L’ennesimo riscontro è arrivato domenica al Ferraris, contro una squadra reduce da otto sconfitte nelle ultime nove gare: l’impegno non è mancato, ma la vittoria non è arrivata. Purtroppo per i tifosi granata, non è una novità.

Offerta rossoblù – I tre punti mancano dall’1-0 al Bologna, datato 11 novembre. Prima e dopo, per oltre due mesi e mezzo, il Toro ha messo insieme la miseria di 5 punti in dieci gare, facendo avvicinare pericolosamente la zona caldissima. Alla ricerca di qualche rinforzo di peso per ridare slancio ad una squadra ingrigita, Ventura sogna di riabbracciare Sergio Almiron: pur essendo un punto fermo dell’undici di Maran, infatti, il centrocampista argentino potrebbe lasciare Catania a causa delle recenti divergenze sul rinnovo del contratto. In prima fila, almeno per il momento, c’è il Genoa, che nelle ultime ore ha messo sul piatto 2,5 milioni: Ventura, però, non dispera di poter superare il club rossoblù in virtù dell’ottimo rapporto creato con Almiron ai tempi di Bari.

Ritorno al passato – Il tecnico granata dovrà attendere qualche giorno, sperando – condicio sine qua non – che il suo ex pupillo rompa con il Catania. Nel frattempo, le sue attenzioni saranno rivolte al campo e alla sostituzione di Santana: “L’esterno argentino è stato sottoposto a ecografia: l’esame diagnostico ha evidenziato la lesione di primo grado dell’adduttore lungo della coscia sinistra – il comunicato ufficiale della società granata –. Il 27 dicembre Santana verrà sottoposto ad una nuova ecografia di controllo. Il tempo stimato per rivederlo in campo è di circa un mese“. L’esperimento dei tre trequartisti, intravisto nei primi minuti di Marassi, è destinato ad andare subito in soffitta: sabato, contro il Chievo, Birsa agirà a sinistra, Cerci dalla parte opposta e uno tra Sgrigna e Meggiorini affiancherà capitan Bianchi.