Fiorello vs Barbara D’Urso: “Complimenti per l’intervista a Berlusconi”

Fiorello ironizza sull’intervista fatta da Barbara D’Urso a Silvio Berlusconi nel corso dell’ultima puntata andata in onda di Domenica Live. L’intervista all’ex Presidente del Consiglio non è piaciuta quasi a nessuno: in Internet piovono un sacco di commenti negativi sulla D’Urso, che viene descritta come una conduttrice “zerbino”. Inoltre la presentatrice ha ricevuto anche il tapiro d’oro di Striscia la notizia, che le è stato consegnato da Valerio Staffelli. Quest’ultimo le ha anche chiesto spiegazioni sul fuori onda nel quale Berlusconi dice alla D’Urso che cosa deve chiedergli. Anche Fiorello commenta l’intervista e lo fa con la sua consueta ironia.

“Abbiamo assistito a un’intervista stupenda. Complimenti a Barbara D’Urso, perché io non ho mai visto un’intervista così incalzante, quasi cattiva. Come si dice: un fuoco di fila di domande. A un certo punto Berlusconi non sapeva più che fare”,  ha commentato Fiorello, per poi aggiungere: “La D’Urso è stata come la Boccassini: Berlusconi a un certo punto non ce l’ha fatta più e, dopo un’ora e dieci, se n’è dovuto andare”. Lo showman ha anche ironizzato sul fidanzamento di Silvio Berlusconi con la giovane Francesca Pascale. “Che male c’è se Berlusconi ha detto che è fidanzato. Tra l’altro se andate a Ponte Milvio c’è già il lucchetto… a Ponte Milvio, anzi a Ponte Silvio si chiama adesso. C’è il lucchetto Silvio e Francesca”.