Anticipazioni “Servizio pubblico” del 20 dicembre: “Tra Maya e Monti”

Avevano ragione i Maya? Il mondo davvero finirà alla mezzanotte di domani? Se così fosse, molti italiani avrebbero i loro buoni motivi per essere incazzati, visto che pochi giorni fa molti di loro (almeno in teoria) hanno pagato la seconda rata dell’Imu. La nuova puntata di “Servizio Pubblico”, intitolata “Tra Maya e Monti”, sarà basata proprio su questa scherzosa dicotomia tra fine del mondo annunciata e fine anticipata del Governo Tecnico (per nulla annunciata). Cosa ci aspetterà (sempre se ci arriveremo, ovviamente) alle prossime elezioni? Riusciremo ad uscire dal tunnel della Crisi economica e dal pantano politico in cui siamo caduti? Gli italiani riaccorderanno fiducia ai partiti, o ci sarà un boom dei voti di protesta, con conseguente trionfo del Movimento 5 Stelle?

La crisi economica, con i suoi alti (pochi) e bassi (molti), le elezioni imminenti, Bersani, Monti, il centrismo, la ricandidatura (o no?) di Berlusconi. Molta carne al fuoco quella di cui Santoro stasera parlerà con i suoi ospiti, gli imprenditori Diego Della Valle, Alfio Marchini e Oscar Farinetti. I tre imprenditori parleranno anche della possibilità di una loro candidatura, in un momento in cui l’Italia ha come priorità il rilancio dell’economia e dell’occupazione. L’appuntamento è stasera alle 21.10 su La7, con Santoro e il suo immancabile “Servizio Pubblico”.