I 2 soliti idioti: intervista show a Mandelli e Biggio

NewNotizie ha intervistato Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio alla vigilia dell’uscita del loro secondo film: I 2 soliti idioti. Nel corso dell’intervista scopriamo che Biggio è particolarmente affezionato ai preti: Padre Boy e Padre George; e se questa imitazioni facesse arrabbiare il Vaticano? Mandelli non ha dubbi “Se il Papa ci scomunica io lo twitto! Ma vi rendete conto il Papa su twitter? Poteva venire in mente solo ai nostri preti…” e al Vaticano! Nessuna intenzione di compiacere i poteri forti e la determinazione nel continuare con la spietata satira che li ha contraddistinti circa la nostra italietta.

Il personaggio di cui va più fiero Mandelli, invece? Severino, perché, come ci spiega direttamente l’attore, è la dimostrazione che questo mondo non sia fatto per i buoni…e se sei buono te la passi male! Un’intervista divertente dove i due golden boy del cinema italiano mostrano, per l’ennesima volta, un atteggiamento alquanto raro nel mondo del cinema, della musica, dello spettacolo e chi più ne ha più ne metta…Cosa li distingue? Il fatto che siano assolutamente identici, sia che la videocamera sia accesa o spenta. Gentili, disposti a scherzare e a farsi prendere in giro, professionali (non hanno abbandonato il cinema finché non hanno terminato di rispondere alle domande di chiunque). Per nulla Vip, da professionisti, sono stati gli ultimi ad andarsene. E se pensiamo a tutti quelli che “se la credono” e non hanno mai raggiunto un quinto della popolarità di questi due trentenni si ha la conferma che il professionismo paga sempre: per forza! Altro che Idioti…Buona Visione

[jwplayer mediaid=”674595″]