Probabili formazioni Cagliari-Juventus: Chiellini ko, riecco Pinilla

Conte perde Chiellini, Pulga ritrova Pinilla: queste le principali novità sulle probabili formazioni di Cagliari-Juventus, in programma domani sera a Parma. Il secondo anticipo della 18^ giornata metterà di fronte due squadre reduci da momenti molto diversi. Messo in cassaforte, con il 3-0 sull’Atalanta, il titolo di Campione d’inverno, la Juventus vuole chiudere l’anno con il quarto successo consecutivo: dopo l’allungo di domenica scorsa, Buffon e compagni proveranno a dare un altro scossone ad una classifica che li vede già saldamente al comando con 7 punti di vantaggio sull’Inter. Due, invece, sono le lunghezze che dividono il Cagliari dal terzultimo posto occupato dal Pescara: messi in fila, con il tonfo di Parma, 4 ko nelle ultime quattro gare di campionato, i sardi hanno estremo bisogno di punti per evitare di essere risucchiati nella zona calda. Fischio d’inizio domani alle ore 20.45, stadio Tardini di Parma. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky SuperCalcio, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Cagliari – Pinilla o Nenè? E’ questo il dilemma principale di Pulga e Lopez: scontato il turno di squalifica, dovrebbe essere il cileno ad affiancare Sau là davanti. Nessun dubbio, invece, in mezzo al campo: senza Conti, appiedato dal Giudice sportivo, toccherà a Nainggolan muoversi davanti alla difesa. Nel reparto arretrato, sulla corsia di sinistra, Avelar sembra destinato a prendere il posto di Murru, mentre in mezzo resta in piedi il ballottaggio tra Rossettini e Ariaudo, con il primo in leggero vantaggio per una maglia accanto ad Astori. Eriksson, alle prese con problema muscolare, è l’unico indisponibile. Questa la probabile formazione (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Astori, Rossettini, Avelar; Dessena, Nainggolan, Ekdal; Cossu; Sau, Pinilla. A disposizione: Avramov, Ariaudo, Murru, Perico, Casarini, Ceppelini, Thiago Ribeiro, Ibarbo, Nenè. All. Pulga. Squalificati: Conti (1). Indisponibili: Eriksson.

Juventus – Tegola per Conte: nell’allenamento di ieri, Chiellini ha accusato un problema al polpaccio destro (si sospetta una lesione di 2° grado) e rischia uno stop di un paio di mesi. Al posto del centrale toscano dovrebbe agire Caceres, in vantaggio su Marrone: con l’uruguaiano vedremo Barzagli ed il rientrante Bonucci, che ha scontato il turno di squalifica e riprenderà il proprio posto in mezzo alla difesa. Confermatissimo il centrocampo titolare, là davanti rischia di non esserci Vucinic, alle prese con un fastidio al tendine: in caso di forfait, al fianco di Giovinco giocherebbe Quagliarella. Questa la probabile formazione (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Caceres; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Vucinic, Giovinco. A disposizione: Storari, Rubinho, Marrone, De Ceglie, Padoin, Isla, Pogba, Giaccherini, Quagliarella, Matri. All. Conte. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Pepe, Bendtner, Chiellini.

photo credit: lucam via photopin cc