Probabili formazioni Cagliari-Juventus: dubbio Vucinic, Ibarbo ko

Conte deve sciogliere il dubbio Vucinic, Pulga non potrà contare su Ibarbo: queste le principali novità sulle probabili formazioni di Cagliari-Juventus, in programma questa sera al Tardini di Parma. Con il titolo di Campione d’inverno in tasca, la Juventus mette nel mirino la sesta vittoria consecutiva tra campionato e coppe. Il 3-0 all’Atalanta ha dimostrato che i bianconeri sono in salute, stasera sono vietati cali di tensione: “C’è il pericolo di essere appagati, di pensare a cosa mettere in valigia piuttosto che al campo: ma anche domani la mia squadra mi sorprenderà in positivo“, la convinzione di Conte alla vigilia. Umore opposto in casa Cagliari, dove i tre punti mancano addirittura dal successo sul Siena di fine ottobre. Messe in fila quattro sconfitte consecutive, Pulga dovrà rialzare la testa contro l’avversario più difficile: “C’è un solo modo per affrontare i bianconeri, attaccandoli e non subendoli. Dobbiamo giocare a viso aperto, ribattendo colpo su colpo“. Fischio d’inizio stasera alle ore 20.45, arbitro Antonio Damato di Barletta. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky SuperCalcio, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Cagliari – Scontato il turno di squalifica, Pinilla è pronto a riprendersi una maglia da titolare accanto a Sau: Nenè scalpita, ma dovrebbe andare in panchina. Di sicuro non ci sarà Ibarbo, fermato da una botta ad un dito del piede e non convocato. In mezzo al campo mancherà Conti, appiedato dal Giudice sportivo: Nainggolan guiderà la mediana, ai suoi lati agiranno Dessena ed Ekdal. Dietro, Avelar tornerà titolare sull’out di sinistra a discapito di Murru: in mezzo, accanto all’insostituibile Astori, Ariaudo è in vantaggio su Rossettini. Questa la probabile formazione (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Ariaudo, Astori, Avelar; Dessena, Nainggolan, Ekdal; Cossu; Sau, Pinilla. A disposizione: Avramov, Rossettini, Murru, Perico, Casarini, Ceppelini, Thiago Ribeiro, Nenè. All. Pulga. Squalificati: Conti (1). Indisponibili: Eriksson, Ibarbo.

Juventus – Come hanno confermato gli esami effettuati ieri, Chiellini è rimasto vittima di una lesione al polpaccio destro e dovrà stare fermo per almeno un paio di mesi. Rispetto alla gara con l’Atalanta, dunque, la difesa cambierà per due terzi: Caceres sostituirà il centrale toscano, mentre Bonucci riprenderà il proprio posto dopo aver scontato il turno di squalifica. Confermato il centrocampo titolare, l’unico dubbio di Conte riguarda le condizioni di Vucinic, che dovrebbe accomodarsi in panchina per un fastidio al tendine: Quagliarella è pronto a prendere il suo posto al fianco di Giovinco. Questa la probabile formazione (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Caceres; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Quagliarella, Giovinco. A disposizione: Storari, Rubinho, Marrone, De Ceglie, Padoin, Isla, Pogba, Giaccherini, Vucinic, Matri. All. Conte. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Pepe, Bendtner, Chiellini.

photo credit: lucam via photopin cc

http://www.youtube.com/watch?v=IqDtJ8XvANw

http://www.youtube.com/watch?v=ifye7c5yZhE