Rhode Island: poliziotto dirige il traffico ballando come uno scatenato (video)

Si chiama Tony Lepore, è americano, ha i baffoni ed è una vera e propria icona dello stato del Rhode Island. Da circa vent’anni, infatti, il signor Lepore (ex-poliziotto) intrattiene gli automobilisti dirigendo il traffico a modo suo: districandosi tra movenze latine, omaggi a “La febrre del sabato sera” e citazioni hip-hop. Insomma: ballando come uno scatenato. L’idea è nata in un mese di maggio, ha raccontato Lepore all’Huffington Post, per spezzare la monotonia della routine lavorativa: l’ispirazione viene da uno sketch di “Candid camera” – visto dall’uomo nei giorni precedenti alla sua prima “esibizione” – in cui dei finti poliziotti dirigevano il traffico in modi stravaganti. Nonostante Lepore facesse di tutto per nascondere la cosa ai suoi superiori, la voce si sparse immediatamente e persino il The Providence Journal gli dedicò un articolo. Il riscontro da parte della cittadinanza fu ottimo, e così il poliziotto fu libero di continuare a danzare fino a quando, nel 1988, lasciò il lavoro per mettersi in affari con il fratello. Ma la cosa non era destinata a finire lì.

Visto il grande riscontro da parte dei cittadini, nel 1992 Lepore fu richiamato dalla polizia di Providence per “allietare” il Natale di Providence e attirare visitatori. Il contratto? 1200 dollari per dieci giorni di lavoro. Non male. Il nostro accetta l’incarico e decide di congelare i termini del contratto, in modo da convincere i suoi superiori a richiamarlo ogni anno. E ogni anno loro l’hanno richiamato, se è vero che ancora oggi, a 65 anni di età, il “Dancing cop” di Providence diverte, stupisce e attira folle di visitatori. Nel video in basso potete vedere una delle sue tante esibizioni. Non vi piacerebbe un vigile così? Magari dirige anche bene il traffico, chi lo sa…

photo credit: Rick Payette via photopin cc