Home Spettacolo Christmas party con Giuliano Palma & the Bluebeaters (foto)

Christmas party con Giuliano Palma & the Bluebeaters (foto)

Nonostante l’agenda dei Maya non avesse nulla in programma per la serata di venerdì 21 dicembre 2012, la nostra aveva segnato in rosso l’appuntamento con l’immancabile concerto natalizio di Giuliano Palma & the Bluebeaters al Live Club di Trezzo sull’Adda.
Non c’è stata nessuna apocalisse zombie e non abbiamo visto nemmeno un asteroide cadere dal cielo, anche quest’anno la tradizione è stata rispettata.

Warm up affidato ai dj del locale e alle 23 circa on stage arrivano le UB DOLLS: quattro fanciulle padovane innamorate dell’atmosfera anni ’50, quella dei bei vecchi tempi tra pin up e auto d’epoca, tavole da surf e armonie hawaiane, il pulp di Kill Bill e il selvaggio Far West, con un’influenza musicale moderna, presentano cover di grandi artisti, da Johnny Cash ad Elvis da Nancy Sinatra ad altri ancora, facendo ballare tutto il pubblico al ritmo “countrybilly”.

Un’ora dopo, eleganti come sempre, ecco la super band capitanata dal King Giuliano Palma che, subito dopo l’intro strumentale, sale su palco acclamata dalla voce di Cato: it’s christmas party time!
Due ore di godibilissimo show dove una dopo l’altra arrivano le hit del gruppo: cover di classici ska e rocksteady, famosi brani reggae, rock e pop italiani e internazionali.
L’ultimo pezzo prima della pausa e dei bis è l’occasione per una dedica speciale: ieri se ne è andato Franco Ceccarelli, storico musicista dell’Equipe 84 cui Giuliano Palma era molto legato artisticamente e non solo. Il frontman dei Bluebeaters si mostra visibilmente commosso e più volte alza il dito al cielo mentre canta la splendida Tutta mia la città.
Una band che è nata nel 1993 come one night band per una serata in un locale di Torino e che l’anno prossimo festeggerà i vent’anni: comunque ogni scusa è buona per un live di Giuliano Palma & The Bluebeaters!

Fotografie di Pier Luigi Balzarini