Home Spettacolo I Menù di Benedetta- Il cotechino con budino di scalogno

I Menù di Benedetta- Il cotechino con budino di scalogno

Nella cucina di Benedetta Parodi e del suo programma “I Menù di Benedetta” il tempo trascorre veloce per fermarsi, ancor prima che sia Natale, alla notte di San Lorenzo: è infatti la volta dello scoppiettante “Menù Cenone di Capodanno”. Immancabile sulle nostre tavole per festeggiare l’inizio del nuovo anno, il tradizionale cotechino può essere accompagnato anche con qualcosa di più innovativo delle classiche lenticchie, come nel caso del nostro “cotechino con budino di scalogno”. Per prepararlo occorrono: burro qb, 3 scalogni, 300 ml di latte, 1 rametto di mirto, 1 cucchiaio di acqua, 3 cucchiai di zucchero, 3 uova, olio, sale, 3 cespi di indivia, cotechino e lenticchie ed 1 cucchiaio di aceto balsamico.

Preparazione. Tritate sottilmente gli scalogni e soffriggeteli in una padella con qualche noce di burro e il rametto di mirto. Unite poi il sale, il latte e un cucchiaino di aceto balsamico. Continuate la cottura per un paio di minuti, poi togliete il mirto e frullate il tutto nel mixer con pepe, uova e sale. In un tegame con un cucchiaio di acqua, caramellate lo zucchero e distribuitelo negli stampini per budini. Versate negli stampi la salsa agli scalogni e infornate a 180° per 30 minuti circa, facendo cuocere a bagnomaria. Accompagnate il budino di scalogni al cotechino, mai dimenticando però le tanto fortunate lenticchie…