I pronostici vincenti di Babbo NN: sotto l’albero…una cassa!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:23

Iniziano bene le festività, grazie ai pronostici vincenti di NewNotizie. Ieri sera, infatti, vi abbiamo regalato un Natale anticipato, trovando sotto l’albero una cassa da 70€. La prima schedina proposta per il Friday Night è infatti risultata vincente ma non senza i soliti patemi d’animo e rocamboleschi ribaltoni. Se per le partite di Pescara-Catania e Az-Twente avevamo previsto massimo 3 reti (e 3 ce ne sono state!), le vittorie di PSG, Juventus ed Atletico Madrid ci hanno fatto soffrire più del previsto, ma la suspense è stata ben ripagata sul finale di serata. Andiamo dunque a vedere come abbiamo vinto 70€ con i pronostici di ieri sera.

Pescara – Catania (2-1): Per questa partita avevamo azzardato ben 3 pronostici diversi, quasi tutti risultati molto azzeccati: se l’1x è praticamente risultato vincente per tutti i 90 minuti, il risultato esatto 1-1 è stato bruciato proprio al 94°, grazie alla magistrale punizione di Togni. I due goal del primo tempo (di Celik e Barrientos) avevano però messo a repentaglio il nostro under 3,5, che tuttavia è risultato anch’esso vincente grazie alla noia della ripresa. Non sapendo chi ringraziare…rendiamo il giusto merito al c.t. Bergodi, cui va il merito di aver schierato Togni, ignorato da Stroppa.

AZ Alkmaar – Twente (0-3): E’ vero, credevamo che il Twente avrebbe trovato più difficoltà in trasferta, ma non lasciatevi ingannare dal risultato: le 3 reti della squadra di Enschede sono infatti sopraggiunte tutte nella ripresa. La doppietta di Chadli (chiusa soltanto all’82°) è stata intervallata dal goal di una fresca quanto trascurabile conoscenza italiana, quella di Castaignos, ex interista. L’1x si è quindi dissolto a inizio ripresa, mentre l’under 3,5 ha resistito fino alla fine, pur nel campionato più pazzo d’Europa. Dank je wel, Twente!

Brest – Paris Saint Germain (0-3): Per la trasferta della capolista francese avevamo invece optato per il “2 fisso”, in lavagna a 1.55. Dal tabellino finale sembrerebbe un pronostico facile, ma come sempre le apparenze ingannano. E’ vero, il PSG ha dominato in lungo e in largo, ma è passato in vantaggio soltanto al 55°, grazie al solito goal di Ibrahimovic. Al 73° ci ha pensato invece Gameiro a chiudere il match, siglando l’ennesimo goal dopo pochi minuti (2) dal suo ingresso in campo. Infine al 91° lo sfortunato Brest si è persino concesso l’autogoal del definitivo 0-3 che ha reso vincente anche il nostro “over”. Joyeux Noel…champion d’automne!

Cagliari – Juventus (1-3): Anche qui il risultato potrebbe ingannare, con la vittoria bianconera azzeccata ma mai così sudata come a Parma, contro il Cagliari. Il segno “2” in lavagna era rapidamente sceso da quota 1.55 a quota 1.40 non appena ricevuta notizia della chiusura dell’Is Arenas e sul campo neutro di Parma tutto sembrava più facile per i campioni in carica. I sardi, tuttavia, si sono portati in vantaggio già al 16° con un rigore di Pinilla ed hanno mantenuto il vantaggio fino a 15 minuti dal termine, con l’ausilio di un ottimo Agazzi, di qualche palo di troppo e persino di un rigore fallito da Vidal. L’ex Matri ha però siglato sia il pareggio che il sorpasso (al 92°), mentre Vucinic ha reso più ingiusta la sconfitta del Cagliari e più rotonda la vittoria della Vecchia Signora…anche se è ancora presto per la Befana!

Atletico Madrid – Celta Vigo (1-0): Anche in Spagna tutto sembrava facile, con l’Atletico che aveva vinto tutte le sue precedenti partite disputate al Vicente Calderon. La Juventus aveva appena vinto a Parma, quando a Madrid  il Celta Vigo faceva il suo ingresso in campo e tutti noi, incollati allo schermo per più di un’ora, eravamo in attesa di un segnale, di uno squillo. Falcao era in campo, ma il primo tempo si è concluso con un’apatico 0-0. Mancavano ormai soltanto 13 minuti al 90°, quando dal Vicente Calderon è riecheggiato un urlo: Adriaaaan! No, non era Rocky Balboa, ma il goal dell’attaccante madrileno, il goal di Adrian Lopez, il goal della vittoria, il goal che vale 70€! Feliz Navidad, colchoneros!

La prima cinquina di queste feste natalizie è già passata dalla cassa, ma per chiudere al meglio questo 2012 oggi vogliamo riprovarci con la tombola dei pronostici di Serie A e con altre due cinquine, grazie ai pronostici sui campionati esteri…sempre per questo sabato, 22 dicembre 2012. Con la speranza di poterci intrufolare per l’ennesima volta dal vostro camino, Babbo NNatale vi augura buone vincite e buone feste!