Il segreto della rivalità tra donne? E’ il profumo degli uomini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:38

Donne che si accapigliano, entrano in lotta, in competizione sfrenata e senza quartiere. Per cosa? Semplice: un uomo. Ma cos’è che riesce a mettere in competizione più donne per la conquista di un uomo? Secondo un gruppo di ricercatori padovani il segreto di tutto starebbe nel profumo di un uomo, inteso come odore naturale sprigionato dalla sua pelle. L’effluvio componente dell’odore corporeo maschile, si chiama androstadienone e annusato può mettere una donna in sfida con le sue simili. La ricerca, effettuata dall’equipe del professor Umberto Castiello e pubblicata mesi or sono sulla rivista americana Public Library of Science, ha dimostrato come l’atteggiamento delle donne possa variare sensibilmente a contatto con l’androstadienone.

Una forte rivalità – Circa 100 donne, equamente divise in base al rischio di concepimento, sono state il centro dell’indagine in questione. Il risultato è semplice: quando le donne ‘fiutano’ un potenziale partner tendono a mettere in cattiva luce le rivali con lo scopo di aumentare le proprie possibilità di successo nella conquista. “Le donne  che si trovano nella fase a basso rischio di concepimento – ha spiegato Valentina Parma, coinvolta nella sperimentazione –, esposte a un odore non corporeo, giudicano i volti femminili come attraenti. Tuttavia, gli stessi volti ricevono un giudizio drasticamente inferiore quando le stesse donne sono esposte all’androstadienone, oppure si trovano nella fase ad alto rischio di concepimento“. Della serie: le donne non sono sempre in rivalità, ma possono diventarlo se esposte al forte odore maschile. Gli uomini sono avvisati.

photo credit: kate.gardiner via photopin cc

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!